fbpx
8.7 C
Casentino
domenica, 27 Novembre 2022

I più letti

Pratovecchio “La città degli Uffizi”. Jacopo del Casentino e la pittura a Pratovecchio nel secolo di Giotto

Il 14 Giugno a Pratovecchio, alle ore 16.30 presso il “Teatro degli Antei”, verrà inaugurata la mostra d’arte, parte della collana “La città degli Uffizi”, mostra che rimarrà aperta al pubblico fino al 19 Ottobre 2014. Dopo un lungo ed imponente lavoro di allestimento dello storico Teatro e fortemente voluta da cittadinanza, autorità e associazioni, l’iniziativa si prefigge di portare all’attenzione del pubblico lo straordinario patrimonio d’arte locale, dialogando con i capolavori conservati in uno dei più importanti siti d’arte al mondo, la Galleria degli Uffizi. L’esposizione prende spunto dalla figura mitica di Jacopo di Landino, pittore nativo di Pratovecchio che Vasari identificava con quel Jacopo del Casentino, contemporaneo di Giotto, di cui gli Uffizi posseggono l’unica opera firmata che verrà esposta a Pratovecchio, insieme ad altre undici tempere su tavola, un affresco e un manoscritto miniato, per tutta la durata della mostra. L’iniziativa promossa e curata dal Comitato Organizzatore Pratovecchio Uffizi è patrocinata dal Comune di Pratovecchio Stia, Soprintendenza beni artistici Provincia Arezzo, Soprintendenza Polo museale Firenze, Provincia Arezzo, Diocesi Fiesole, Proloco Pratovecchio, sotto la supervisione generale del Prof. Antonio Natali, direttore della Galleria degli Uffizi e ideatore della collana “La città degli Uffizi”.

Ultimi articoli