fbpx
8.7 C
Casentino
domenica, 27 Novembre 2022

I più letti

Province. Un altro “capolavoro” del PD…

“Al momento, abbiamo risorse per asfaltare 14 degli oltre 1.300 chilometri delle strade di nostra competenza”. Questa la sconcertante dichiarazione di Gabriele Corei, consigliere provinciale con delega alla viabilità. Insomma, non c’è più un euro nelle casse della Provincia di Arezzo che però dovrebbe pensare alla manutenzione stradale e all’edilizia scolastica, per esempio, non proprio due partite di secondo ordine. Anche questo è un altro, l’ennesimo, frutto della desolante politica del PD che ha proclamato al mondo di voler abolire le Provincie, ma lo ha fatto solo a metà, non si sa bene come, lasciando la situazione dei lavoratori degli Enti interessati e dei territori, in situazioni critiche.

Purtroppo siamo in queste mani, dal vertice alla più piccola delle Pro Loco. Per il Senato è stato lo stesso e anche qui da noi, la musica non cambia. Il PD è per le fusioni? Sì, ma a patto di creare comuni appena poco più grandi di prima come quello di Pratovecchio Stia, utili solo agli amministratori che ci riscuotono lauti stipendi. Si tolgono le Comunità Montane? Arrivano le Unione dei Comuni (e qui stendiamo un velo pietoso). Solo quando ci sono i soldi veri, allora, le scelte sono nette: via a gestioni mastodontiche di rifiuti e acqua, via ai carrozzoni che gestiscono territori immensi, dal Falterona all’Isola d’Elba.

Tornando alla Provincia quindi, i soldi sono finiti, e, come ha chiesto qualcuno, forse Vasai & C. dovrebbero dimettersi per protesta, come gesto simbolico di fronte a chi ha compiuto questo scempio.

A proposito di strade, udite udite, il Sirrs, il Sistema integrato regionale per la sicurezza stradale, ha reso noti i dati sui sinistri sulle strade regionali dal 2013 e il 2015. Una strada particolarmente critica? La SR 71 in Casentino. Ma va? Non ce ne eravamo accorti, in coda verso e da Arezzo, scansando pedoni dentro i paesi e dietro ad api e trattori.

Tranquilli, presto aprirà (dopo anni di promesse e di campagne elettorali) il tratto “parabolico” di Santa Mama. Pensate che la sicurezza della nostra povera 71 migliorerà???… Auguri.

Il Badalischio

Ultimi articoli