fbpx
18.3 C
Casentino
sabato, 25 Giugno 2022

I più letti

Sabato 20 giugno “Alzati e cammina” incontro-itinerante con Luigi Nacci e Wolfgang Fasser

“Alzati e cammina” non è solo un titolo, ma è anche la proposta operativa del percorso “Le parole e il silenzio”: il secondo incontro del ciclo 2015 si svilupperà infatti come una camminata a piedi nella natura del Pratomagno (ritrovo alle ore 15.30 all’eremo di Quorle), accompagnati da due compagni di viaggio speciali: Luigi Nacci, poeta, scrittore, viandante, autore del libro “Alzati e cammina”, e Wolfgang Fasser, custode dell’Eremo di Quorle, nonché guida tra le più speciali: Wolfgang è infatti non vedente, ma esperto di ciò che è invisibile agli occhi.

“Le parole e il silenzio”, sono sempre ambientate in spazi suggestivi del Casentino: questa volta lo scenario di “Alzati e cammina” saranno i boschi e la natura. L’appuntamento, per chi vorrà partecipare ( e potrà farlo come sempre liberamente, senza prenotazioni) sarà alle 15.30 presso l’eremo della Fraternità di Romena a Quorle (nel comune di Poppi). Per raggiungere il punto d’incontro basterà seguire la strada comunale che da Ponte a Poppi, via Becarino, raggiunge la piccola frazione di Quorle e l’eremo della Fraternità di Romena posto accanto alla chiesa.
Dopo il ritrovo e una presentazione dell’incontro e dei due protagonisti da parte dei curatori del ciclo (i giornalisti Paolo Ciampi e Massimo Orlandi), comincerà l’incontro-camminata: sarà una passeggiata di circa due ore adatta a tutti, scandita da alcune soste nelle quali Nacci e Fasser svilupperanno il tema. Quindi il rientro, le conclusioni e il finale con una merenda conviviale nel prato antistante l’eremo di Quorle.
L’incontro si svilupperà in un’area non distante dalla cima del Pratomagno, dove quella sera culminerà la marcia del sole (www.marciadelsole.it) con l’attesa del solstizio d’estate: i partecipanti all’incontro di Quorle, se vorranno unirsi, avranno tutto il tempo di raggiungere Quota e la croce del Pratomagno in macchina, o, con qualche ora di cammino, anche a piedi.

Dopo “Incontra te stesso” tema del primo incontro (ospite il saggista Duccio Demetrio), “Alzati e cammina” rappresenterà dunque la necessaria continuazione del percorso di quest’anno del ciclo di incontri organizzato dalla Fondazione Baracchi: attraverso questi incontri l’obiettivo è di favorire un “ritorno a casa” per ciascuno, cioè il recupero di quelle dimensioni nelle quali ci è più facile capirci, incontrarci e rimetterci in moto. Il camminare è una di queste.

Ultimi articoli