fbpx
6.9 C
Casentino
lunedì, 28 Novembre 2022

I più letti

Sabato 25 maggio, eccezionalmente in Casentino… Del Barrio Trio!

Il trio di musicisti si esibirà nello splendido scenario del Palagio di Stia nello spettacolo “Makumbero”. L’evento è organizzato dall’associazione “Ho Imparato a Sognare”. Il gruppo Del Barrio nasce in Italia nel 2001 dall’incontro tra due musicisti argentini: il polistrumentista Hilario Baggini e il pianista Andres Langer. Il progetto prende il via da una ricerca di un linguaggio personale e creativo, con l’intento di diffondere il folclore argentino, ancora semisconosciuto al di fuori dei confini nazionali, e rivisitare il tango attraverso le influenze della musica moderna. Nel 2005 lasciano alle spalle tutti gli impegni per dedicarsi a tempo pieno al progetto, registrando il primo lavoro discografico intitolato “Viaggio in Argentina” a cui seguirà “Argentino soy” nel 2008 e “Del Barrio in Compagnia”, registrato dal vivo nel 2010 insieme a musicisti e ballerini di primo livello.

Dal 2007 l’interpretazione di un arrangiamento originale della opera La Misa Criolla permette ai Del Barrio di condividere il palco con grandi direttori corali come Josè Luis Ocejo (Spagna) e Larry Vote (USA) in contesti prestigiosi di tutta Europa. Il nucleo essenziale della band è completato dal batterista-percussionista Marco Zanotti, esperto di ritmi sudamericani ed africani. Lo spettacolo del trio Del Barrio ha ottenuto importanti riconoscimenti di pubblico e critica su palchi di tutta Italia e d’Europa. Nel concerto le composizioni originali convivono con omaggi a grandi compositori (Ramirez, Torres e Piazzolla) e fondono stili e generi, cuore e tecnica, arrangiamenti curati e improvvisazioni di stampo jazzistico.

Del Barrio Trio. Ancora semisconosciuto al di fuori dei confini nazionali, e rivisitare il tango attraverso le influenze della musica moderna. Nel 2005 lasciano alle spalle tutti gli impegni per dedicarsi a tempo pieno al progetto, registrando il primo lavoro discografico intitolato “Viaggio in Argentina” a cui seguirà “Argentino soy” nel 2008 e “Del Barrio in Compagnia”, registrato dal vivo nel 2010 insieme a musicisti e ballerini di primo livello.
Dal 2007 l’interpretazione di un arrangiamento originale della opera La Misa Criolla permette ai Del Barrio di condividere il palco con grandi direttori corali come Josè Luis Ocejo (Spagna) e Larry Vote (USA) in contesti prestigiosi di tutta Europa.
Il nucleo essenziale della band è completato dal batterista-percussionista Marco Zanotti, esperto di ritmi sudamericani ed africani. Lo spettacolo del trio Del Barrio ha ottenuto importanti riconoscimenti di pubblico e critica su palchi di tutta Italia e d’Europa. Nel concerto le composizioni originali convivono con omaggi a grandi compositori (Ramirez, Torres e Piazzolla) e fondono stili e generi, cuore e tecnica, arrangiamenti curati e improvvisazioni di stampo jazzistico.”

Ultimi articoli