fbpx
18.4 C
Casentino
giovedì, 30 Giugno 2022

I più letti

Sicurezza stradale: al via molti interventi su asfaltatura, marciapiedi e manutenzioni

Bibbiena lancia una maxi manovra per la sicurezza stradale. A questo proposito la giunta ha approvato un primo stralcio da 40 mila euro per lavori straordinari di manutenzione in diversi tratti di strade del territorio. Si tratta nello specifico di un primo pezzo di un più grande progetto di 200 mila euro che nei prossimi anni coinvolgerà la rete viaria comunale.
Questa prima parte coinvolge viale Michelangelo e via C. Marx a Bibbiena, via Falcetorta a Soci (la strada adiacente allo stadio per intendersi), viale Coselschi a Serravalle e in prossimità della Località Molino di Gressa.
Su questi tratti è stato previsto un corposo intervento che si sostanzierà nel ripristino e rifacimento del manto stradale in taluni casi molto compromesso – come per via Coselschi a Serravalle. Interventi quindi di assoluta necessità che consentiranno innanzi tutto di eliminare i pericoli derivanti da un cattivo stato di conservazione e dal fondo irregolare. Per la Giunta si tratta di un intervento “urgente” che partirà non più tardi dei primi di Novembre.
Sempre sul tema della sicurezza stradale il Comune ha redatto un progetto già approvato e inviato richiesta di finanziamento alla Regione Toscana, per la messa in sicurezza della statale 71. Il progetto di 100 mila euro, da finanziare in quota parte, e approvato lo scorso 9 di ottobre dalla Giunta, riguarda la realizzazione di marciapiedi che dovrebbero collegare Casa Silli a Soci fino a Candolesi e da qui fino ai bidoni per la raccolta rifiuti. Il tutto con i punti di illuminazione e i passaggi pedonali in sicurezza come quello di Camprena. Intervento anche questo di grande utilità per un tratto di strada che soprattutto di inverno, sta diventando sempre più pericoloso.
Il progetto, inoltre, potrebbe essere anche funzionale anche alla ciclopista di prossima realizzazione, agevolando anche in questo caso la messa in sicurezza dei fruitori, pedoni e cittadini.
L’Assessore Matteo Caporali commenta: “Per quanto riguarda le manutenzioni ci stiamo muovendo in direzione di una messa in sicurezza dell’esistenza che si sostanzia appunto nelle asfaltature con particolare attenzione ai fondi irregolari, ma anche ai marciapiedi che in taluni casi servono per eliminare i pericoli ricocendo quello che, di fatto, è un sacrosanto diritto dei cittadini, ossia quello di vivere in sicurezza la propria città. La maxi manovra che nei prossimi anni porterà ad aver investito circa 200 mila euro di fondi sta per partire e questo è un motivo di soddisfazione”.

Ultimi articoli