Da qualche giorno alcune zone del paese di Stia sono completamente al buio. Quello che manca, oltre alle luminarie natalizie, è proprio l’illuminazione pubblica, assente ormai da tempo. Magari ci fossero almeno le luci natalizie ad illuminare le strade del paese! Ma Stia è uno dei pochi (forse l’unico) luogo in Casentino a non aver messo i soliti addobbi per il periodo di Natale.
Quindi spenti i lampioni e non montate le luci natalizie, parte del paese si ritrova, al calar delle tenebre, in un buio pesto, pericoloso sia per i pedoni che per le auto, dato che è praticamente impossibile vedere chi cammina ai bordi delle strade.
Stia pare un paese fantasma, sicuramente triste senza addobbi e luci natalizie e, da giorni, anche pericoloso in alcune zone a causa del suo buio “accecante”.
La foto dell’articolo, inviata da un nostro lettore, è stata scattata in Via Martiri di Vallucciole, strada antistante la farmacia del paese, una zona costantemente trafficata da auto e pedoni.
Come potete vedere… Non si vede niente!!!

… Solo poche ore dopo…
Ci dicono da Stia che alcuni punti luce sono stati riaccesi! E’ bastato un nostro post, siamo meglio di “Striscia la Notizia”!