da Poppi Cittadini in Movimento – Nel corso del consiglio comunale di Poppi che si è tenuto lunedì  scorso, David  Marri, a nome del gruppo “Cittadini in Movimento” ha presentato la seguente Raccomandazione:

Nel prendere atto favorevolmente  della delibera assunta dalla Giunta e presentata al Consiglio Comunale concernente il rinnovo e prolungamento a 8 anni della convenzione con l’Associazione Campaldino Tennis per la gestione degli impianti sportivi situati in località “Bramasole” di Poppi, il gruppo consiliare cittadini in movimento, dopo aver espresso il proprio sentito plauso e ringraziamento alla stessa associazione sia per l’attività sino ad oggi svolta che per la volontà di farsi carico degli interventi di natura straordinaria non di loro spettanza, formula la presente raccomandazione che spera possa essere concretamente fatta propria dall’intero Consiglio.

  • premesso che con la ricontrattazione dei mutui sottoscritti negli anni passati con la Cassa Depositi e Prestiti mediante l’utilizzo di quanto previsto dal cosiddetto “decreto rilancio Italia”, l’amministrazione dispone di una aggiuntiva ed ingente disponibilità economica (tra i trecento ed i quattrocento mila euro) e questo sia per il corrente anno che per quelli successivi,
  • preso atto della proposta avanzata dalla Campaldino Tennis di farsi carico degli importanti e non più procrastinabili interventi di manutenzione straordinari sugli impianti oggetto di convenzione e di competenza diretta della stessa amministrazione;
  • rilevato come tale disponibilità sollevi l’amministrazione dal farsi carico di importanti spese ad essa spettanti;
  • constatato che con il rinnovo della convenzione per la durata di anni otto ogni ed altra possibile utilizzazione dell’area viene di fatto esclusa e quindi per il prossimo futuro gli impianti di cui trattasi rimarranno funzionalmente allocati in tale ambito;
  • visto pertanto che con la decisione assunta si individua di fatto tale comprensorio (l’intera area cosiddetta “Bramasole”) come una infrastruttura strategica per l’Amministrazione con finalità non solo prettamente sportive ma di polarizzazione turistico/ricreativa al servizio anche della valorizzazione del centro storico,

Si raccomanda pertanto al Sindaco e alla Giunta di provvedere, con specifico atto successivo, a predisporre tutto quanto necessario alla realizzazione entro la prossima primavere 2021 dei seguenti interventi strutturali di messa in sicurezza dell’intera area come di seguito specificato:

  • Realizzazione di un muro di contenimento con conseguente allargamento dell’area giochi situata in prossimità del campo 3 onde garantire la sua messa in sicurezza rispetto alla “scarpata” sovrastante.
  • Sistemazione e messa in sicurezza delle tribune a ridosso del campo 2;
  • Messa in sicurezza del terrapieno sovrastante il campo 4 con sistemazione del perimetro strada ed area attualmente adibita a deposito dei cassonetti della nettezza urbana che, peraltro, essendo allocati in bellavista all’ingresso del Paese sulla più antica strada d’accesso al centro storico (la cosiddetta “Costa”) non danno una bella immagine del paese soprattutto quando e se si faranno i collegamenti con la ciclopedonabile,
  • Sistemazione e messa in sicurezza della “passeggiata” che dalla “costa”, passando sopra i campi da tennis, porta al “monumento ai caduti” con delimitazione del percorso, illuminazione e aree di sosta.

David Marri, Poppi Cittadini in Movimento