fbpx
6.8 C
Casentino
venerdì, 2 Dicembre 2022

I più letti

Torna il calcio UISP

di Francesco Benucci – Anno nuovo…vecchie abitudini! E così, anche in questo nascente 2016, torniamo ad occuparci dei campionati UISP che, dopo la pausa natalizia, ricominciano a regalarci la consueta dose di emozioni!
In Eccellenza, proprio a proposito di emozioni, la parte del leone la recita lo Spartak Bibbiena che, in trasferta contro la Chiassa, si impone con un rocambolesco 2-4: una doppietta di Bigiarini e gli acuti di Mattialtadonna e Giuliani consentono ai nostri di issarsi ad alte quote respirando quelle ambizioni che il nuovo anno non può e non deve intaccare! Al contrario sembrerebbero ridimensionate le ambizioni, in questo caso di salvezza, del Corsalone che, dopo un fine 2015 positivo, incappa in un pesante KO sul campo del New Old Boca (4-0): tuttavia, al di là dello “score”, la verità è che la sconfitta in un impegno così proibitivo non sposta di una virgola le speranze di risalita dei casentinesi, quindi…forza e coraggio! Rinviato infine l’atteso derby tra Il Ciclone e Le Logge.
In 1°Divisione è stato un inizio “a singhiozzo” per i colori della nostra vallata visto che il Badia Prataglia riposava mentre Gricignano – Boca Strada Juniors e l’interessante derby tra G.S.Poppi e CSBS Casentino si giocheranno lunedì sera. Non sono mancati però i risultati degni di nota a cominciare da un Deportivo Capolona a cui la pausa natalizia ha evidentemente consentito di recuperare convinzione, automatismi ed energie: ecco allora confezionato un eloquente 3-0 nel sentito match casalingo col Castelluccio. Bruni, Lorini e Lavorca, con i loro gol, inaugurano una seconda parte di stagione che potrebbe regalare molte soddisfazioni! Inizio shock invece per il Castelluccio ma la classifica resta buona e le possibilità di fare bene non crolleranno certo per una giornata no! A proposito di buona classifica, i ragazzi del Chiusi della Verna 2005 hanno pensato di salire ancora qualche posizione e così il successo strappato, davanti al pubblico amico, contro il coriaceo Atletico Piazzetta li porta in piena zona promozione. Il condottiero Detti firma l’1-0 e simboleggia un gruppo che viaggia sulle ali di un entusiasmo contagioso!
Anche la 2°Divisione “dirotta” un big match da non perdere, l’atteso derby d’alta classifica tra River Partina e Falciano, al Monday Night. Ma anche in 2°Divisione, come già in 1°, chi ha giocato…non ha lesinato sulle emozioni! Ad esempio, era in programma una tostissima stravalligiana tra i padroni di casa della Lokomotiv Rassina e il Bayern Guido Monaco: ebbene, il match in questione, è risultato intenso, combattuto, coinvolgente e ha visto la vittoria degli ospiti con un sudato 1-2! L’impresa del Bayern reca le firme di Goretti e Liguori e regala una “vagonata” di fiducia per il proseguo del campionato! Di contro si lecca le ferite la Lokomotiv (rete di Del Sere) ma i nostri hanno palesato fin qui grandi potenzialità e quindi, dopo un “deragliamento”, ci aspettiamo che il treno casentinese riprenda la sua celere marcia! Si lecca le ferite anche il Bar La Siesta che, fuori casa con l’F.C.Campino, incappa in una sconfitta di misura per 1-0 che, proprio viste le dimensioni esigue, non è sinonimo di prestazione disastrosa ma tuttavia lascia rimpianti che solo in un modo possono essere spazzati via: ripartendo alla grande già dal prossimo turno! Se nel caso della squadra suddetta ci si può comunque mantenere ottimisti, invece un futuro roseo pare lontano dall’orizzonte di un Marcena che crolla (4-1, gol degli ospiti di Bosna) sul campo della penultima in graduatoria (Nuova Biturgia) e resta fanalino di coda. Verranno tempi migliori?
Per quanto riguarda i team della settimana, puoi lottare per la promozione, puoi essere invischiato in zone meno nobili della classifica ma quando vinci un derby…è sempre festa grande! Vero Deportivo Capolona e Bayern Guido Monaco?

Ultimi articoli