fbpx
18.4 C
Casentino
sabato, 24 Settembre 2022

I più letti

Torna il campionato di calcio UISP

di Francesco Benucci – Bentornati campionati UISP! Durante la pausa natalizia ci eravate mancati con la vostra carrellata di emozioni, agonismo e gol! Ma ora bando ai convenevoli e vediamo com’è iniziato questo 2014 per le squadre Casentinesi.
Iniziano col vento in poppa i team d’Eccellenza! Le Logge continuano il loro volo in cima alla classifica, battono, davanti al pubblico amico, la Chiassa in virtù dei gol di Fani e Chiarizia (2-0) e, come se non bastasse, scavano un solco importante (4 punti) sulla Stella Azzurra sconfitta dall’Asa Calcio; meglio di così…Fanno la voce grossa anche i cugini dello Spartak Bibbiena che travolgono i malcapitati ospiti del Lions S.Leo con un eloquente 4-0: i goleador di giornata sono Giuliani (2), Ciabatti e Valori. Anche in questo caso la classifica sorride! Una piccola impresa l’ha compiuta Il Ciclone che, nonostante le tante defezioni, è riuscito a strappare un punto preziosissimo sul campo del Gragnano: lo 0-0 è stato frutto di cuore, grinta ed organizzazione tattica, ingredienti, questi, fondamentali per risalire la graduatoria. Va accolto positivamente anche l’analogo segno X che ha caratterizzato il match del Corsalone: il team casentinese, nel suo impegno casalingo, ha conseguito un combattuto pareggio con la Superpoppa e ha messo fieno in una cascina già abbastanza corposa con i suoi 14 punti!
La 1°Divisione è stata invece caratterizzata da alti e bassi. A rappresentare gli “alti” chiamiamo in causa innanzitutto il Boca Strada Juniors che non pare intenzionato a mollare il primo posto in classifica! A dare conferma di ciò ecco il successo sul non facile campo del Gricignano ottenuto grazie ad una provvidenziale doppietta di Puri (0-2). La graduatoria del Castelluccio è forse meno affascinante ma sicuramente la vittoria per 1-0 contro un’avversaria tosta come la Berta ’97 ha grande valore! Tra le mura amiche i Casentinesi non si lasciano intimidire e conseguono così 2 punti che li allontanano dalle zone calde. Non riesce invece in un’impresa analoga il Chiusi della Verna 2005 che rimane sul ciglio del baratro dopo la sconfitta, in trasferta, con la Polisportiva San Marco (2-1). Sappiamo però che i nostri sanno stupirci anche in positivo e quindi…abbiamo fiducia in un pronto riscatto! Cade anche il Badia Prataglia sull’ostico campo del Q.P.S.Andrea; al termine di una partita rocambolesca gli acuti di Mulinacci e Municchi sono vanificati dalle tre marcature avversarie: il 3-2 finale avrà divertito i padroni di casa, molto meno gli ospiti Casentinesi! Riposava infine il Bar La Siesta.
Anche in 2°Divisione, come in 1°, le Casentinesi ottengono due vittorie e incassano altrettante sconfitte. Lascia l’amaro in bocca il KO della Lokomotiv Rassina che, sul campo della Desmo, cede di misura contro i padroni di casa (1-0); peccato perché sarebbe bastato poco per tornare a casa con qualche punto in saccoccia. Invece lascia quasi di stucco la debacle del Marcena che ospitava la Bellerofonte e che, pur davanti al pubblico amico, si è fatto letteralmente travolgere (0-3)…meglio metterci una pietra sopra! E finalmente…veniamo alle note liete! Il G.S.Poppi, impegnato fuori casa con l’ultima in classifica (Vecchiolaia), ha rischiato grosso ma alla fine ha salvato capra e cavoli grazie ad una sofferta e rocambolesca vittoria (2-3) che mantiene i Casentinesi al terzo posto in classifica. Dietro di loro non perde colpi il Deportivo Capolona che, sul campo dell’Arci Saione, ha imposto la legge del più forte e ha ottenuto un conseguente e convincente successo (0-2)! La lotta per la promozione si preannuncia serrata e le squadre della nostra vallata saranno sicuramente protagoniste!
Il 2014 inizia alla grande soprattutto per il Boca Strada Juniors perché la trasferta di Gricignano nascondeva mille insidie e invece i nostri non si sono fatti trovare impreparati, hanno ottenuto una meritata vittoria e possono urlare “Salutate la capolista!”

Ultimi articoli