fbpx
13.6 C
Casentino
venerdì, 9 Dicembre 2022

I più letti

Tornano il mercatino e la pesca della Misericordia di Soci

di Andrea Biagini – L’avvicinarsi alle festività natalizie, per la Misericordia di Soci, sancisce l’inizio dei preparativi ad un appuntamento ormai consueto per la popolazione del paese, che anche per quest’anno accompagnerà chiunque volesse fino all’Epifania. All’interno di un locale allestito con estro e dedizione, che si affaccia sulla centrale Piazza Garibaldi, posizionato, più precisamente, tra il cinema ed il ristorante pizzeria, si potranno visitare il mercatino di Natale e la pesca di beneficenza.
Spazio, dunque, all’oggettistica realizzata con pazienza e fantasia dalle volontarie della Misericordia di Soci, in una miriade di ricami, pizzi e merletti, che si intrecciano in altrettante decorazioni, ideali per dare un tocco di colore all’ambiente domestico, ma anche in oggetti ed accessori funzionali all’utilizzo quotidiano. Comunque sia, quanto esposto, potrà fornire anche idee simpatiche ed originali per un regalo.

Detto del mercatino, per quanto riguarda la più tradizionale pesca di beneficenza, la formula è delle più classiche. Ad ogni biglietto estratto, al costo di un euro, corrisponde un numero, che può far parte di diverse categorie, tante quante sono quelle in cui sono suddivisi gli oggetti messi in palio, donati dai commercianti del paese. Alcuni numeri sono dedicati a più sostanziosi “premi speciali”, altri addirittura a dei buoni per l’acquisto di prodotti alimentari freschi o per cene presso alcuni locali.
Scopo dell’iniziativa è quello di mostrare un aspetto del volontariato alternativo a quello tradizionale, basato su una diversa interazione con la popolazione e sulla realizzazione di prodotti, e di reperire fondi per la Misericordia di Soci, che saranno utilizzati, in gran parte, per il rifacimento del tetto del garage in cui sono custodite le ambulanze, che necessita dell’intervento date le condizioni in cui gravita.

Un invito, dunque, ad accorrere numerosi, dal giovedì alla domenica di ogni settimana, a partire dal 22 di novembre.

Ultimi articoli