da Comune di Bibbiena – Il Museo Archeologico del Casentino è una fucina di cultura. Lo dimostra anche la corposa produzione editoriale che lo riguarda. Sono uscite proprio in questi giorni tre nuove pubblicazioni che hanno dato vita ad una vera e propria collana chiamata “I quaderni dell’Arca”. Le pubblicazioni a carattere archeologico, riguardano il territorio casentinese e sono state realizzate grazie al contributo della Regione Toscana proprio perché questo polo museale è stato da tempo considerato di rilevanza regionale.

Il primo testo è una guida del Museo che si affianca al catalogo vero e proprio. Si tratta di uno strumento agile per visitare i percorsi museali in autonomia ed è stato curato dall’archeologo e Direttore scientifico del museo il Dottor Francesco Trenti. La seconda pubblicazione è uno studio specialistica realizzato dal Dottor Massimo Ducci del Gruppo Archeologico casentinese sulle Pievi romaniche del Casentino. La terza è una piccola guida del museo fatta per i bambini che saranno accompagnati  alla conoscenza della storia da un personaggio di nome Guerrino che proporrà loro giochi divertenti attraverso il tempo. Il personaggio Guerrino è stato disegnato da Giuseppe Scapigliati, mentre i testi sono di Serena Braccini.

Le pubblicazioni della collana “I quaderni dell’Arca” sono in vendita al bookshop del Museo Archeologico del Casentino.