Vittoria in scioltezza per il Casentino Calcio Femminile che archivia la pratica Sangiovannese con un tennistico 6 a zero conquistandoi tre punti in palio nella 19° giornata di campionato.
Mister Goretti manda in campo Gargiani, Micallef, Tinti, Lusini, Innocenti, Bartolini, Mencucci, Corazzesi, Frosecchi, Tellini e Ferrini. A gara in corso subentrano Versari e Verdi.
Le nerofucsia impostano la gara in attacco rischiando poco e nulla in difesa. Gargiani viene chiamata in causa il minimo indispensabile per mostrare la sua solita sicurezza insieme al reparto difensivo che alza un muro davanti alla propria area di rigore. La prima rete del match arriva al 20’ quando Ferrini da sfogo alla sua ritrovata condizione siglando l’1 a 0 per le ospiti. Complice Mencucci, dinamica e propositiva sulla fascia, la fase offensiva gode di svariate occasioni da gol e il secondo sigillo non tarda ad arrivare. Un sinistro potente e preciso di Corazzesi si infila sotto la traversa e vale il doppio vantaggio nerofucsia. Prima della fine della prima frazione di gioco ancora Ferrini trova spazio per la sua doppietta seguita poi da Frosecchi che mette lo zampino anche nel gol della compagna con un pregevole assist.
Una gara in discesa nella ripresa che vede il Casentino gestire riuscendo a regalare divertimento e spettacolo al pubblico presente sugli spalti. Le padrone di casa possono far poco per contrattaccare le ospiti che trovano il quinto e sesto gol della gara ancora con Ferrini e poi con Verdi che in campo dal 66’ trova modo e spazio per concedersi l’ultima esultanza della giornata.
Una prova importante delle casentinesi che dosano concentrazione e vivacità per conquistare tre punti importanti in questo acceso finale di stagione.

Tags: