fbpx
5.7 C
Casentino
lunedì, 28 Novembre 2022

I più letti

Tre uomini e tre lama sulla via Romea

Mille chilometri, da Renon a Roma, lungo l’antica via Romea. Mille chilometri a piedi, accompagnati da tre splendidi esemplari di lama. E’ l’incredibile avventura che stanno vivendo tre bolzanini Walther Meir, allevatore di lama e alpaca, e due suoi amici il manager Thomas Burger e l’avvocato Thomas Mohr. L’itinerario che i tre hanno scelto per il loro straordinario viaggio corre lungo un’antichissima via usata dai pellegrini fin dal medioevo per raggiungere la Santa Sede. La cosiddetta via Romea fu percorsa per la prima volta nel XIII secolo, per l’esattezza nel 1235, dall’Abate Albert von Stade. Il pellegrinaggio in quel caso partiva da Stade, nei pressi di Amburgo, attraversava tutta la Germania da Nord a Sud, raggiungeva il Tirolo del Nord e quindi l’Alto Adige, attraverso il Brennero. La via Romea passava anche dal Renon; proprio da qui i tre sono partiti alla volta di Roma, il 20 febbraio. Da Bolzano, hanno proseguito lungo l’Oltradige e la Bassa Atesina verso Trento e, percorrendo la Valsugana, hanno raggiunto la Pianura Padana, con una tappa nei luoghi in cui visse Sant’Antonio da Padova. I tre hanno continuato il loro cammino attraverso l’Emilia Romagna, l’Umbria, la Toscana, per raggiungere infine il Lazio e la capitale, Roma. L’arrivo a Roma è previsto per il prossimo 11 aprile, dopo due mesi di viaggio. Ieri i tre pellegrini con i loro splendidi e pelosi compagni di viaggio hanno transitato in Casentino, passando dalla Verna e Poggio d’Acona.

Altre informazioni su questa avventura

Senza titolo-1

Ultimi articoli