di Francesco Benucci – Ritrovata! Cosa? La vittoria! Ebbene, dopo un turno in cui quasi tutte le casentinesi erano state “latitanti” circa il successo…in questa giornata siamo tornati a standard accettabili! L’Eccellenza fa la voce grossa con ben quattro team nostrani su cinque capaci di ottenere gli agognati due punti! Fanno scalpore soprattutto le prestazioni di CSBS Casentino e Badia Prataglia: i primi, nel derby esterno col Ciclone, confermano la loro vocazione di leader e, profittando di alcune sbavature difensive dei locali, vincono addirittura 0-4; di contro c’è la comprensibile amarezza degli uomini di mister Bergamaschi ma i punti salvezza andranno cercati contro avversari più “morbidi”. A proposito di punti salvezza che dire dei due conseguiti dal Badia Prataglia,davanti al pubblico amico, contro il Gricignano? Il 2-1 firmato Mulinacci-Biagiotti contro una diretta concorrente potrebbe rappresentare un momento di svolta della stagione! Non sappiamo se sarà svolta ma anche la vittoria casalinga delle Logge contro un undici sempre ostico come il Gragnano ha certamente un discreto valore: pure qui mettiamo a referto un 2-1, con le reti di Cusimano e Laponi che trasmettono una bella iniezione di fiducia ai casentinesi! Non fallisce neppure lo Spartak Bibbiena che, sul campo del Banco Latino, non si fa distrarre dalla difficile posizione in graduatoria degli avversari e, con maturità e concentrazione, ottiene un successo per 0-2 frutto delle giocate dei soliti Popa e Giuliani!

In tema di vittorie la 1°Divisione è stata più “taccagna” ma quella del River Partina vale doppio…se non di più! I nostri erano infatti impegnati sul campo del G.V.Quarata, appaiato con loro al secondo posto: ebbene, la rete di Ciarpaglini e la doppietta di Agostini hanno confezionato un inaspettato ed esaltante trionfo per 0-3 che, se ce ne fosse bisogno, annovera ufficialmente i valligiani tra le pretendenti al salto di categoria! Tra le pretendenti ovviamente c’è anche Il Corsalone leader della classifica e reduce da uno 0-0 nell’insidioso derby esterno col Bar La Siesta: per gli ospiti il pareggio non è comunque da disdegnare alla luce del fatto che il match aveva tutto l’aspetto del classico “trappolone” ma anche i padroni di casa possono andare orgogliosi di un risultato che conferma la loro capacità di giocarsela con tutti senza timori reverenziali. E di timori reverenziali non ne ha nemmeno il Falciano che, impegnato sull’arduo terreno dell’Atletico Piazzetta, strappa un 1-1 che ne conferma qualità e caratura da grande squadra: è Angiolini a tradurre in gol la mole di gioco dei suoi compagni! Non frutta invece alcuna rete la mole di gioco del Castelluccio e arriva così un KO interno davvero inaspettato contro il fanalino di coda Ceciliano: trattasi di 0-1 da dimenticare al più presto per tornare a mostrare un volto più confacente alle proprie potenzialità! Riposava, infine, il Deportivo Capolona mentre è stata rinviata Chiusi della Verna 2005 – G.S.Poppi.

In 2°Divisione “troviamo” due vittorie dall’elevato valore specifico! In primis, il Boca Strada Juniors, davanti al pubblico amico, abbatte la resistenza della Nuova Biturgia seconda in classifica grazie ad una doppietta del sempre più sensazionale Gerini: il 2-1 risolve un atteso match d’alta quota e allarga il solco con le inseguitrici! Tra le inseguitrici, se non avesse avuto un momento di appannamento, poteva figurare anche il Marcena che nella partita casalinga con la Lokomotiv Rassina ha la meglio vincendo 4-2 dopo un incontro divertente e al cardiopalma! Di contro si lecca le ferite la Loko che tuttavia, su un campo difficile, ha mostrato di non partire mai sconfitta e di sapere regalare tante emozioni ai suoi tifosi! Infine, “colleziona” l’ennesimo pareggio della sua stagione il Bayern Guido Monaco che, in casa contro l’Atletico Ubuntu, non va oltre l’1-1: la rete di Rosadini non basta per ottenere una vittoria che sarebbe utile “balsamo” per i nostri anche se il segno X non è mai da disprezzare!

In una giornata che ha visto alcuni grandi successi delle squadre di vertice (CSBS Casentino, River Partina, Boca Strada Juniors) andiamo controcorrente e premiamo una vittoria, quella del Badia Prataglia (nella foto), che nell’ambito della lotta salvezza può davvero avere un’importanza decisiva!