di Francesco Benucci – Cambia l’ora legale, cambia stagione…ma le buone abitudini UISP restano! Vediamo allora cosa ha detto questa giornata! In Eccellenza non perde il filo diretto con la vittoria la ciurma dello Spartak Bibbiena: i nostri, corsari sul campo del Gricignano grazie a una doppietta di Giuliani che vale lo 0-2, veleggiano verso i mari dell’alta classifica! E nelle suddette, gradevoli, acque è attraccato anche il veliero del CSBS Casentino nonostante un risultato di 0-0 interlocutorio nella trasferta col Superpoppa: tuttavia, viste le insidie del “fuori casa”, è bene guardare il bicchiere mezzo pieno! Infine, lunedì ricco con un delicato Il Ciclone – Banco Latino e con l’interessante derby Le Logge – Badia Prataglia.

In 1°Divisione chi non perde le buone abitudine è il Falciano che, con grinta e determinazione, espugna il terreno del Pionta Saint Germain: Cuseri e Angiolini confezionano un 1-2 che pesa assai in termini di graduatoria. E in termini di graduatoria anche il pareggio del G.S.Poppi sull’ostico campo dell’Atletico Piazzetta ha il suo valore! Il 2-2 firmato Mortai e Rossi consente di scavare un buon solco sulle zone pericolanti! Dalle zone pericolanti, che comunque restano a debita distanza, si sarebbe allontanato di più il Castelluccio che tuttavia cade nella insidiosa trasferta col Patrignone: il KO per 1-0 indica comunque un undici che lotta e che non si arrende alla prima difficoltà! E di difficoltà per ora ne incontra poche il River Partina che, davanti al pubblico amico, regola il Ceciliano con un 3-1 (autorete e doppietta di Fani) che consente ai nostri di restare abbarbicati a quelle posizioni che si traducono nella magica parola “promozione”! Infine, riposava il Bar La Siesta è stata rinviata Chiusi della Verna 2005 – Il Corsalone, mentre si disputerà lunedì sera Deportivo Capolona – Wineuropa.

In 1°Divisione, che ve lo dico a fare, vince il Boca Strada Juniors che non fa sconti sul terreno dell’F.C.Campino ultimo in classifica e che, con un perentorio 0-3, può brindare a una promozione mai in discussione: le firme in calce “di giornata” sono di Puri e del solito Gerini (doppietta) ma mai come in questo caso va tributata una standing ovation a tutta la truppa di mister Ferri! E una standing ovation se la merita anche uno scatenato Lokomotiv Rassina che nel derby casalingo col Bayern Guido Monaco ha trionfato addirittura con un clamoroso 7-1! Lorenzini Bigiarini, Giovani, Vannini (doppietta) e Cecconi (doppietta) sono gli eroi di una giornata da ricordare! Di contro, ovviamente, giornata da dimenticare (al netto del gol della bandiera di Croci) per un Bayern troppo brutto per essere vero.

Ribadite le felicitazioni per il gran traguardo raggiunto dal Boca Strada Juniors, il team della settimana non può che essere uno “strabordante” Lokomotiv Rassina!