fbpx
14.9 C
Casentino
sabato, 20 Agosto 2022

I più letti

UISP, la squadra della settimana è il River Partina

di Francesco Benucci – Buona la prima…altalenante la seconda! Se, in occasione dell’esordio dei campionati UISP, alcuni team casentinesi si erano guadagnati le luci della ribalta con vittorie eclatanti, nel turno successivo le nostre squadre hanno conseguito risultati meno “appariscenti” anche se qualche soddisfazione, pur sporadica, ce la siamo tolta!

In Eccellenza, ad esempio, gioiscono per aver “racimolato” l’intera posta in palio solo Le Logge! Si tratta comunque di un successo particolarmente significativo perché riscatta il KO della prima giornata, perché ottenuto davanti al pubblico amico contro un combattivo Gricignano e perché strappato, con grande volontà e sotto il diluvio, grazie alla rete di Cusimano per l’1-0! L’1-0 è invece fatale allo Spartak Bibbiena che cade tuttavia su un campo tostissimo come quello dell’Asa Calcio: una sconfitta che ci può stare a patto però di riprendere, già dal prossimo turno, la consueta marcia inarrestabile! Una marcia discreta sembra averla innestata il CSBS Casentino che dopo la roboante vittoria dell’esordio ha strappato il pareggio sul terreno di una big come la Stella Azzurra: il gol di Certini sigilla l’1-1 e conferma l’ottimo approccio dei nostri alla nuova categoria. Purtroppo un approccio altrettanto convincente non l’ha avuto il Badia Prataglia che, pur tra le mura amiche, cede al Superpoppa per 0-2: tuttavia lo 0 in classifica deve preoccupare ma non troppo visto che sono passate solo due giornate e un piccolo scotto per il citato salto di categoria…ci sta di pagarlo! Ahinoi, a 0 punti troviamo anche Il Ciclone dopo la rocambolesca sconfitta casalinga col Ciao Club per 1-3: i nostri sono andati in vantaggio con Bruschini, hanno subito la rimonta ospite, hanno sbagliato un rigore, hanno terminato in 10 uomini. Certo la fortuna non è stata benevola con i casentinesi ma con determinazione e fiducia ci si può rialzare sin dalla giornata ventura!

In 1°Divisione l’interessante derby River Partina – Castelluccio ci consegna due facce molto differenti della stessa medaglia: dalla partita scaturisce infatti l’entusiasmo travolgente dei padroni di casa del River che si sono imposti con un formidabile 4-0 (frutto delle marcature di Ciabatti, Agostini, Chianucci e di un’autorete) e che svettano in cima alla classifica; di contro, scaturisce ovviamente anche la delusione di un Castelluccio che ha iniziato la stagione con due passi falsi ma che ha tutte le qualità per venire fuori dal momento buio. Weekend dalle tinte “dark” anche per il Chiusi della Verna 2005 che si fa sorprendere a domicilio dal Patrignone: gli acuti di Fani e Tallarino non bastano, gli ospiti si impongono per 2-4 e ai valligiani non resta che voltare pagina e dimenticare una giornata storta! Giornata positiva invece per il Deportivo Capolona che non fallisce l’appuntamento davanti ai suoi fan e regola con un secco 2-0 l’Atletico Piazzetta: Patrocchi e Cipriani segnano i gol che regalano una domenica col sorriso! Come interpretare invece la giornata del Corsalone? Lo 0-0 conseguito sul terreno del Ceciliano può sembrare un bicchiere mezzo vuoto se consideriamo le ambizioni e le potenzialità dei nostri o un bicchiere mezzo pieno se ricordiamo che 1 punto è sempre utile fieno in cascina…a voi la sentenza! Un pareggio lo ottiene anche il G.S.Poppi sul campo del Wineuropa: l’1-1 firmato Fognani, considerando le insidie della trasferta, non è certo un risultato da disdegnare! Infine, lunedì sera è in programma un interessante Falciano – Bar La Siesta.

In 2°Divisione registriamo il primo hurrà del Boca Strada Juniors: davanti al pubblico amico gli uomini di Ferri superano l’ostica resistenza dell’Atletico Ubuntu grazie al provvidenziale gol di Cecconi! Provvidenziali sono anche le reti di Guidelli, Esposito e Di Tomaso che trascinano il Marcena al successo casalingo per 3-1 contro il Motina e confermano i progressi del team rispetto alla stagione scorsa! Pareggio interlocutorio quello del Bayern Guido Monaco che, tra le mura amiche, dà vita ad una partita lottata con l’Arci Saione: l’acuto di Rosadini frutta l’1-1 e si traduce in una spartizione della posta che può accontentare ambo i contendenti! Non si può invece accontentare il Lokomotiv Rassina che, sul terreno del Campino, sale sull’ottovolante del gol ma torna a casa con 0 punti: la doppietta di Lorenzini e la rete di Tocchi confermano la propensione offensiva dei nostri ma il KO per 4-3 è la spia di qualcosa da registrare in difesa.

Ancora loro! Come la settimana scorsa resta negli occhi la prestazione entusiasmante del River Partina e noi non possiamo che dire…bene, bravi, bis!

Ultimi articoli