di Francesco Benucci – …E mentre continuerà a tenerci compagnia la 1°Divisione, chiudono i battenti Eccellenza (che comunque ci “riserva” l’appendice dei playoff) e 2°Divisione! Vediamo con quali modalità l’hanno fatto! In Eccellenza si festeggia innanzitutto Il Ciclone che, davanti al pubblico amico, travolge la Chiassa 4-1 e conquista una sudatissima salvezza! Protagonisti di giornata, con i loro gol, sono Angioloni, Vignali, D’Alessandro e, a coronamento del tutto, l’immortale capitano Cafaggi! Terminano il loro campionato con una prova di forza e con un sorriso i ragazzi delle Logge che, in virtù della doppietta di Caiazzo, espugnano il campo del Ciao Club per 1-2: chissà che non sia di buon “augurio” per l’anno prossimo! E intanto c’è chi quest’anno ancora non ha appeso gli scarpini al chiodo perché atteso al prestigioso appuntamento dei playoff: stiamo parlando di CSBS Casentino e Spartak Bibbiena. I primi l’hanno “sfangata” in una trasferta a dir poco proibitiva col New Old Boca: l’1-1- finale firmato Tellini conferma la caratura di una matricola terribile che vuole ancora stupire! Lo Spartak invece ha subito un KO casalingo per 0-2 con l’agguerrita Stella Azzurra ma visto che i playoff erano già in cassaforte…sguardo ai prossimi impegni! Infine, non si è disputato Gragnano – Badia Prataglia.

La 2°Divisione non si conclude, anzi, ha ancora molto da dire! Basti pensare ad un big match per la promozione come Deportivo Capolona – River Partina! Ebbene, la partita è stata intensa, emozionante e si è conclusa con un salomonico 1-1 che tiene entrambe le squadre in corsa per il sogno legato al salto di categoria: i due alfieri delle aspirazioni casentinesi sono stati Sisti e Chianucci! Nobili aspirazioni non mancano neppure al Chiusi della Verna 2005 che non poteva/doveva fallire l’appuntamento casalingo col Pionta Saint Germain…e infatti non ha fallito! I nostri regolano gli avversari di giornata con un 2-0 (autorete e Tallarino) e si attestano sempre più in alto! Ma più in alto di tutti, e per giunta in solitaria, c’è Il Corsalone che sul non facile campo dell’Atl.Piazzetta si impone 0-2 con l’approccio e la sicurezza dei grandi team: Donati T. e Tellini si ergono a condottieri dei nostri! Saranno zone diverse di classifica ma si tratta parimenti di una vittoria basilare; stiamo parlando del rotondo 3-0 che ha consentito al G.S.Poppi di battere il Pol.S.Marco e di allontanare le sabbie mobili della retrocessione: applausi ai marcatori, Cecconi su rigore e Osservanza (doppietta)! Infine, riposava il Falciano mentre si disputerà nella serata di martedì il delicato match Castelluccio – Bar La Siesta.

In 2°Divisione il campionato si è concluso con l’infuocato scontro, pur ininfluente ai fini della classifica, tra il Pol.Indicatore secondo e gli ospiti del Boca Strada Juniors, leader incontrastati della graduatoria: alla fine i due ambiziosi team si sono spartiti la posta in palio con un 1-1 (rete valligiana di Simonetti) che certifica la grande stagione di entrambi! Opta per la spartizione della posta in palio anche il Marcena che, sul terreno del Campino F.C., consegue un analogo risultato di 1-1: il gol di Di Tomaso mette il sigillo su un’annata pienamente soddisfacente dei nostri! Purtroppo (ma senza drammi!) finisce in modo poco soddisfacente l’annata del Lokomotiv Rassina e del Bayern Guido Monaco; i primi, tra le mura amiche, cedono al Lions S.Leo per 0-1: poco male, testa alta e pensiero alla stagione ventura! I secondi, sul campo del Nuova Biturgia, incassano un KO per 3-1 ma anche in questo caso ripetiamo la medesima formula: poco male, testa alta e pensiero alla stagione ventura!

Ai fini dei propri obiettivi i successi, non scontati, di Corsalone e G.S.Poppi meritano una benemerenza…ex aequo!

Layout 1