fbpx
31.1 C
Casentino
martedì, 5 Luglio 2022

I più letti

Ultimo libro di Salvino, presentazione a Soci

Domenica 17 Maggio alle ore 16.00 presso il Ciaf di Soci verrà presentato, alla presenza del Sindaco Daniele Bernardini, il nuovo libro di Salvo Salvi, detto il Salvino. Un nuovo libro, un nuovo pezzo di storia – la nostra – una nuova emozione che ci tocca come donne e uomini moderni che, tuttavia, tengono bene salde le radici nel passato.
“Violino zigano” è il titolo di questo nuovo prodotto del cuore e del genio di Salvo, il sesto, per essere precisi. Salvino, che alla veneranda età di 84 anni guarda sempre avanti, sta già lavorando alla perfezione del settimo.
“Violino zigano” è la storia di un uomo, Nando, che dall’esperienza devastante della guerra e della prigionia ritorna alla vita, all’amore, alla sua terra – il Casentino – culla e casa, dimora e ristoro, passione e luce interiore.
E nelle parole risuona il violino dell’amore, la vera forza cosmica che tiene insieme il mondo, sia esso un amore terreno e sanguigno, ma anche un legame di anime e di sentimenti.
Come sempre Salvino ci dona uno spaccato di storia vera, dove veri sono i personaggi e le trame, vero il contesto, ad essere romanzato è il contorno, ma con intuizione e sensibilità ci fa vivere un’esperienza molto intensa.
Sotto a tutti c’è la storia, i fatti accaduti, l’Europa e l’Italia dilaniate dalla guerra e dai massacri di massa, poi ci sono le persone, quelle vere che Salvino fa emergere da queste macerie, con le loro piccole velleità, con i loro dubbi, ma anche con la loro grandezza interiore.
“I fatti sono tutti veri, e in questo libro ho messo tutto, l’amore, il dolore, la storia…”, così Salvino commenta la sua nuova fatica, e si fa per dire, visto che per lui la scrittura – nata come espressione di sé in modo tardivo – è diventata vita, volontà di lasciare qualcosa di sé, dei suoi racconti da piazza leggendari a tutti, indistintamente.

Ultimi articoli