fbpx
18.3 C
Casentino
sabato, 25 Giugno 2022

I più letti

Un “civico” nel consiglio provinciale di Arezzo

Come coordinatrice del gruppo civico “Casentino Insieme” sono contenta del risultato ottenuto alle elezioni provinciali. Sapevamo benissimo che Daniele Bernardini non avrebbe ottenuto la presidenza della provincia. Dopotutto queste elezioni erano particolari, ambigue, dove il voto era rappresentato dai sindaci e consiglieri eletti nei vari comuni. Una voce univoca però speravo venisse proprio dal Casentino. Per la prima volta avevamo la possibilità di dare una nuova voce al nostro territorio, di far sentire l’importanza della vallata in tutta la Provincia, per il bene dei cittadini, con un maggior sostegno a Bernardini.
Ma ancora una volta il partito ha dettato ordini ben precisi e molti consiglieri hanno preferito rispondere alle ragioni di partito anziché al proprio cuore e ai bisogni del territorio.
Grande soddisfazione è stata l’elezione del candidato Francesco Frenos. Per la prima volta in provincia un rappresentante delle liste civiche del Casentino. Questo era il messaggio che “Casentino Insieme” voleva trasmettere. Riuscire a portare in provincia una persona libera, che rapresentasse la civicità, la libertà di pensiero, la condivisione di un progetto comune a tutti, l’amore per il proprio territorio e per i cittadini della vallata. Risultato ottenuto in maniera più che soddisfacente. Un grosso augurio di buon lavoro a Frenos e ad Eleonora Ducci, consigliera eletta nella lista del PD.

Corazzesi Laura
Per “Casentino Insieme “

Ultimi articoli