Quella da poco conclusasi è stata un’estate ricca di impegni e di soddisfazioni per “Noi che… Bibbiena”. La giovane associazione, nata nella primavera dello scorso anno, ha rinnovato il proprio consiglio direttivo ad aprile, confermando tutti coloro che erano stati eletti al momento della costituzione e aggiungendo nuove persone, segno del grande entusiasmo e della voglia di partecipare che tutto il gruppo è riuscito a trasmettere fin dalla sua nascita.

Un grande lavoro iniziato i primi mesi dell’anno con l’organizzazione della “Sagra delle Sagre”, svoltasi sabato 23 giugno nei borghi e nelle piazze del centro storico di Bibbiena. Manifestazione che ha visto riunite le migliori sagre della vallata in un unico evento, con tanta musica e il grande mercato artigianale in viale Garibaldi. Ma gli eventi della stagione 2012 sono iniziati i primi di giugno, con l’allestimento del campetto di Street Soccer in piazza Tarlati, che per una settimana tutte le sere ha visto sfidarsi 30 squadre ed oltre 150 appassionati nel magnifico scenario notturno della piazza più suggestiva di Bibbiena. Una prima edizione all’insegna del divertimento con un gioco del tutto nuovo in Casentino, un’esperienza sicuramente positiva sia per gli organizzatori che per i tanti che vi hanno partecipato.

Grande affluenza per le due serate che hanno visto protagonista la nazionale impegnata agli Europei di calcio, con le proiezioni, sempre organizzate dall’Associazione “Noi che … Bibbiena” con il prezioso contributo del CIFA, della gloriosa vittoria con la Germania in semifinale e della brutta sconfitta nella finalissima con la Spagna, unica nota negativa di un evento che ha unito tutti i bibbienesi e non solo sotto i tre colori della bandiera italiana, il verde, il bianco ed il rosso. Per chiudere questa ricchissima estate un’altra novità, “Angoli Musicali”, una serata di alto profilo culturale ed artistico all’insegna della musica nei luoghi più nascosti e suggestivi di Bibbiena, in collaborazione con l’associazione “Balena”.

Ma gli appuntamenti per il 2012 non finiscono qui. Sabato 15 dicembre si svolgerà la terza edizione di “Cuoco per un giorno”, quest’anno dedicata alla preparazione di un dolce, con una formula completamente rinnovata che si concluderà con un apericena e lo spettacolo “Papille” del gruppo teatrale “Loungerie” di Livorno al Teatro Dovizi. L’associazione “Noi che… Bibbiena” è già al lavoro per il 2013, con la volontà di confermare tutti gli eventi organizzati quest’anno e con l’entusiasmo di proporre importanti novità fin dai primi mesi del nuovo anno.