da Comune di Bibbiena – Si inaugura domenica 8 dicembre la mostra fotografica nata dagli scatti fatti per realizzare il calendario “La Mea 2020”, un progetto ideato dall’associazione “Carnevale storico di Bibbiena” e concretizzato grazie alla collaborazione del “Club Fotografico AVIS” che si è occupato di fare, scegliere, stampare e montare le foto. L’esposizione si terrà presso la Galleria “Parentesi”, tra via Galli e via 28 agosto, nel centro storico di Bibbiena. L’inaugurazione è prevista alle ore 17.30, ma la mostra sarà aperta già dalle 10.30 alle 12.00 e dalle ore 15.30; sempre nel pomeriggio nell’adiacente piazzetta Poltri, l’associazione Carnevale storico allieterà gli intervenuti con momenti di giocoleria, cioccolata calda, vin brulé e dolci natalizi.

Per l’occasione sarà possibile sia tesserarsi all’associazione “Carnevale storico” sia acquistare il calendario dove, nei 12 mesi del 2020, sono ritratti tutti i 28 figuranti che hanno partecipato al progetto. La mostra presenterà invece altri scatti con almeno un paio di foto per ognuno dei 12 fotografi del Club impegnati nell’immortalare preziosi scorci di Bibbiena e abiti medievali, studiando tutto nei minimi dettagli.

“Da quando abbiamo fatto delle foto per promuovere l’evento estivo, si è notato che a Bibbiena ci sono degli angoli molto suggestivi a cui si fa poca attenzione, forse per abitudine – spiega Tiziana Salamone dell’associazione – così abbiamo pensato di fare nuovi scatti per promuovere sia il Carnevale storico sia il bello di Bibbiena. Il Club Fotografico AVIS ha subito accettato la nostra proposta e compreso il progetto con entusiasmo”. Oltre al centro storico, i luoghi ritratti nelle foto sono il santuario di “Santa Maria del Sasso”, villa “Fonte Farneta” e il complesso de “Le Monache”. Tra le curiosità ricorre il numero quattro, come gli anni della più piccola figurante e come le generazioni della famiglia Brami che si sono prestate per gli scatti.

“Un ringraziamento – interviene il Presidente Alessandro Giovannini – va a chi ha scattato le foto, ai figuranti e a chi ha aperto i palazzi storici di Bibbiena, contribuendo così all’obbiettivo di valorizzare il territorio e il suo patrimonio tradizionale”. Il calendario sarà disponibile anche presso la tabaccheria Fratta in piazza Roma ed il bar Il Podestà in piazza Tarlati, oltre che negli esercizi commerciali del centro storico che vorranno sostenere il progetto.

INFO Tesseramento all’associazione “Carnevale storico di Bibbiena”: 5 euro / Calendario “La Mea 2020”: 7 euro / Tesseramento e acquisto calendario: 10 euro