fbpx
20.4 C
Casentino
venerdì, 1 Luglio 2022

I più letti

Matteo Baracchi: pazzi per le due ruote… con e senza motore

di Giacomo Giovenali – Mi chiamo Matteo Baracchi e conosco Giacomo Giovenali detto MAMO da sempre, compagno di mille avventure e di anni di sport indimenticabili.

La prima disciplina che ci ha legati è stato il calcio, ma il nostro cuore batteva per le ruote tassellate e l’odore di miscela. Insieme abbiamo partecipato a vari campionati di Motocross sia regionali che italiani ed eravamo naturalmente sempre in competizione. Questo sport ci ha fatto crescere molto e acquisire una maggiore consapevolezza delle nostre capacità sia fisiche che mentali, fondamentali sia in ambito sportivo che nella vita di tutti i giorni.
Quando praticavo Motocross, per allenarmi al meglio, ho iniziato ad andare in Mountain Bike e mi sono accorto che anche il mondo del ciclismo mi affascinava e in fine mi ci sono dedicato a pieno!

In MTB ho partecipato e partecipo tutt’ora a varie gare in tutta Italia con risultati gratificanti e naturalmente il mio passato da pilota di motocross, mi facilità un po’ il lavoro.
Parallelamente Giacomo ha iniziato ad appassionarsi al triathlon già dal 2000, raggiungendo ottimi risultati sia in Italia che all’estero e avendo seguito un percorso di studi specifico per chi vuole insegnare a fare sport (I.S.E.F. e Scienze Motorie) ha creato un gruppo di persone che cresce di anno in anno, formato sia da atleti casentinesi che da atleti dislocati in più parti d’Italia e all’estero.

Fin da subito ho iniziato a pensare ad un mio futuro da triatleta, ma ho dovuto (solo) rimandare il mio debutto perché non avevo tempo da dedicare agli allenamenti, per cause lavorative e personali, ma adesso che tutto torna, mi sono catapultato nel mondo del triathlon a pieno!

Infatti ho già debuttato con successo in un duathlon nel mese di gennaio e adesso con il mio amico e coach Giacomo, stiamo pianificando altre gare che mi condurranno niente meno che alla finish line di un Ironman, perché “nothing is impossible”!

Questo processo di allenamento è reso più divertente e motivante grazie al fantastico gruppo che Giacomo Giovenali ha creato all’interno dell’MTrainingLab academy situata a Casale Chiesina di Bibbiena, dove posso trovare tutto per allenarmi e divertirmi, dal nuoto al ciclismo alla corsa.

Tra le principali novità, in MTrainingLab, oltre al mio ruolo da atleta, affiancherò a pieno titolo Giacomo in un ulteriore progetto e servizio da offrire agli atleti.
Uno studio di Bike Fit di altissimo livello, utilizzato dalle principali squadre ciclistiche del Giro d’Italia e Tour de France, il Bike Fit RETÜL che non mancherò di illustrarvi in un prossimo articolo visto che merita uno spazio a parte.

Che dire… sono contento di avere questo feeling con il mio amico, coach e collaboratore, Giacomo, e di avermi fatto conoscere questo magnifico mondo del triathlon e rimpiango di non aver iniziato prima.

Ma come si dice… meglio tardi che mai… GASSSS!

Ultimi articoli