fbpx
8.7 C
Casentino
sabato, 29 Gennaio 2022

I più letti

È in edicola CASENTINO2000 di Gennaio

Iniziamo l’anno “scomodando” per la copertina di CASENTINO2000 di gennaio (siamo al numero 338!) una storica illustrazione che fu l’allora copertina della Domenica del Corriere nel lontano 16 dicembre del 1962. Forse avrete già visto girare questa immagine sui social e su qualche chat di whatsapp; molti infatti l’hanno erroneamente legata al Covid ed ad una specie di premonizione sul fatto che il disegno si riferisse proprio al 2022 e alla pandemia che ci avrebbe costretto a restare isolati gli uni dagli altri, come in delle bolle.
In realtà la “profezia” di Walter Molino, l’autore dell’illustrazione, è legata soprattutto alla svolta green che si impone con ancora più forza in questo nuovo anno… E allora, che futuro sarà? 

Immancabili nel numero di gennaio, anche questo anno arrivano gli Oscar 2021! Il Badalischio ha “premiato” i vincitori casentinesi più meritevoli; da Filippo Vagnoli per la miglior regia, agli autovelox di Bibbiena come miglior attori non protagonisti, fino a Luca Santini che si aggiudica il miglior trucco…

Poi una riflessione sull’anno appena trascorso con la nube minacciosa del Covid-19 che ha segnato gli appena trascorsi 12 mesi: fatti e numeri che “costringono” a sperare in un futuro migliore. E restiamo in tema con un articolo sulle vaccinazioni in Casentino: perché è stato chiuso il centro vaccinale di Bibbiena? Lo abbiamo chiesto a Silvio Bruni del Centro Sociale ed a Evaristo Giglio della ASL. Le risposte sono state molto diverse…

Anche in questo numero del giornale, torniamo sulla proposta di dedicare a “I nonni del 2020” la futura RSA di Stia. Quanto hanno vissuto e vivono gli anziani e le lavoratrici non può essere dimenticato! Mentre lo Spartan Club di Bibbiena propone incontri sulla prevenzione delle aggressioni alle donne. L’istruttore Lucchetti: “L’errore principale? L’illusione di sapersi difendere.”

A Strada è tornata una tradizione antica, un gioco dimenticato che nel passato appassionava tantissimi casentinesi e che ora piace anche ai più giovani, il tiro del panforte! E poi, grazie alle foto di Marco Agnoletti abbiamo fatto un “viaggio” attraverso i paesi del Casentino illuminati per le Feste, oggi più che mai simbolo di speranza e di rinascita.

Marco Roselli, invece ci parla degli allevatori casentinesi che usano cereali e foraggi autoprodotti, sapienza antica questa che determina la produzione di carni eccellenti. Restiamo in tema con l’allevamento di maiali allo stato brado di Massimiliano Senesi che ci racconta da dove viene questa sua grande passione.

Virginia Checcacci, invece ci racconta sogni, obiettivi e aspirazioni che l’hanno portata ad essere un’artista. Mentre con la Filarmonica Enea Brizzi di Pratovecchio, ripercorriamo la storia di questa bella associazione musicale.

Anche in questo numero di CASENTINO2000 immancabili la rubrica del Canile del Casentino ed Essere con i consigli dei nostri esperti. Poi ci sono tutte le vostre lettere sulla rubrica Blocknotes; la ricetta e il vino in abbinamento. E ancora CGIL SPI Informa e Volare Senza Ali, la nostra rubrica sulla disabilità. Torna anche Sguardi Oltre Il Crinale e, tra le novità, Agroalimentare a 360° curata dalla Coldiretti di Arezzo.

CASENTINO2000 è in edicola a soli 2 euro oppure potete acquistarlo online nel nostro nuovissimo shop! Scopritelo subito!

Ultimi articoli