Sarà lo scrittore Maurizio Maggiani l’ospite della festa d’autunno in programma domenica 21 ottobre a Romena, in Casentino. La giornata di incontro, di condivisione, di festa organizzata dalla fraternità culminerà alle ore 15 nell’incontro con lo scrittore, con le sue intuizioni, con il suo inimitabile stile di affabulatore.

Nato a Castelnuovo di Magra da una famiglia contadina, Maggiani è diventato scrittore dopo aver svolto decine di professioni, da maestro carcerario a operatore cinematografico, da costruttore di pompe idrauliche a impiegato comunale. Come scrittore ha inanellato una serie di bestseller: con “Il coraggio del pettirosso” ha vinto il premio Campiello e il Viareggio, con “La Regina disadorna” il premio Alassio, con “Il viaggiatore notturno” lo Strega. Il suo ultimo romanzo è “Meccanica celeste”.

Ma oltre a essere scrittore e editorialista per giornali come “La stampa” e “Il secolo XIX”, Maurizio Maggiani, come i protagonisti delle veglie contadine di un tempo, sa comunicare meravigliosamente con la parola parlata: e offre così i suoi pensieri, le sue visioni, le sue idee che sono semi fecondi e preziosi.