fbpx
18.4 C
Casentino
giovedì, 30 Giugno 2022

I più letti

Rito e teatralità in Appennino: tra memoria e presente

Sette associazioni culturali di Francia, Italia e Portogallo impegnate nella documentazione e diffusione della cultura immateriale in aree montane di lingua romanza del Sud-Europa al IV Forum internazionale del 13-17 novembre 2013. Sabato 16 novembre – Cetica (Comune di castel S. niccolò), EcoMuseo del Carbonaio, incontro sul tema “Rito e teatralità in Appennino: tra memoria e presente”.
Ore 15,00 Saluti a cura degli amministratori
Introduzione: Andrea Rossi (Ecomuseo del Casentino) – Unione dei Comuni Montani del Casentino – Mario Spiganti (Mediateca di Poppi) – Unione dei Comuni Montani del Casentino
Interventi di: Filippo Marranci (Ass.ne “La leggera”, Centro di Ricerca e Documentazione della Cultura Orale – Rufina):
La Zingana tra Arno e Sieve: documentazione, valorizzazione, rimessa in scena
Marco Magistrali (Ass.ne “La leggera”, Centro di Ricerca e Documentazione della Cultura Orale – Rufina):
Il Funerale di Cecco a Castagno d’Andrea
Placida Staro (Ass.ne “E bene venga Maggio”, Centro di Ricerca e Documentazione della Cultura Montanara – Monghidoro):
E noi ci balliamo sopra!
Gianfranco Spitilli (Ass.ne Culturale per la Ricerca Demoetnoantropologica e Visuale “Bambun” – Teramo):
Donne di Passione. Il Venerdì Santo a Villa Petto
Maria Elena Giusti (ricercatrice presso l’Università di Firenze, Dipartimento di Storia delle Arti e dello Spettacolo, Discipline demoetnoantropologiche):
Liminalità e autonomia di una rappresentazione teatrale: il Bruscello
Fabio Mugnaini (docente di Storia delle Tradizioni Popolari, di Etnologia e Antropologia presso l’Università di Siena):
Rito: dalla tradizione al patrimonio culturale immateriale
· ore 19 | Cena a buffet (costo € 10,00) – Prenotazione obbligatoria Pro loco tre Confini 347-1980098
· ore 21 | Veglia del Tramontano a ballo con i Suonatori della Leggera, i Suonatori della Valle del Savena e i Suonatori della Vallesanta

Ultimi articoli