fbpx
20.4 C
Casentino
venerdì, 1 Luglio 2022

I più letti

Schiaffo alla Toscana: si resta arancioni!

Lo conoscete quel detto “conta come il due di picche quando briscola è cuori”? Ecco stasera ci sentiamo così noi toscani, primo di tutti il buon Giani, che in questa vicenda, fin dalla tragicomica giornata della zona rossa, non ha certo fatto una bella figura.

La Toscana resta arancione forse addirittura fino al 20 (addio anche al prossimo sabato): i cittadini, i commercianti e i ristoratori ringraziano…

E pensare che i dati toscani sono nettamente migliori di tante altre regioni e il valore Rt e addirittura minore della media italiana. Ci sono delle situazioni tragiche in alcune RSA (di cui qualcuno sarà il caso dovrà rispondere di fronte alla legge), ma che il passaggio a giallo, oggi, non avrebbe certo influito.

Purtroppo siamo nelle mani di burocrati e politici che non si rendono minimamente conto di cosa vuol dire tirare avanti un negozio o una piccola azienda (e tanto a fine mese riscuotono uguale).

Personaggi tipo Speranza o Boccia, quarte quinte linee della politica che in situazioni normali, non amministrerebbero nemmeno un condominio e oggi decidono sulle sorti di milioni di italiani, toscani inclusi.

Niente da fare. Restiamo zona arancio, anche se il buon senso vorrebbe altro. Amen.

Ultimi articoli