fbpx
18.7 C
Casentino
venerdì, 7 Ottobre 2022

I più letti

A Natale ti regalo…il Parco

Nei giorni scorsi è stato ultimato l’ennesimo acquisto di una porzione di territorio da parte dell’ente Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi: la nuova proprietà dell’area protetta si trova in prossimità del Lago degli Idoli: 40 ettari di belle fustaie confinanti con la proprietà di Capodarno.
L’acquisto s’inserisce nell’ambito della campagna “Compra una foresta, ne salverai quattro!” per azioni concrete a difesa delle foreste e della loro gestione conservativa: grazie alla collaborazione con l’Unione Europea, la Regione Toscana ed il Corpo Forestale dello Stato, infatti, è da ormai quasi tre anni che è possibile contribuire con donazioni di singoli cittadini all’acquisto di foreste private da sottoporre a uno speciale regime di tutela: per ogni euro donato al Parco Nazionale ne vengono reperiti altri tre dall’UE; così ad esempio, con un’offerta di 10 euro si acquistano 100 m² di foresta, virtualmente intestati al donatore, mentre il Parco riesce in totale a proteggerne ben 400.
Per questo motivo si è deciso di rilanciare la campagna, in questo periodo prenatalizio, con l’esempio di buone pratiche ed ottimi risultati, oltre alla promozione di una nuova estrazione che, tra i donatori dei mesi di dicembre e gennaio prossimo, premierà 20 fortunati con una speciale visita nelle foreste più incontaminate del Parco, guidata direttamente dai maggiori esperti dello stesso ente e del Corpo Forestale dello Stato. Per le donazioni di almeno 20 euro, inoltre, e in occasione delle festività natalizie, il Parco fornirà uno speciale attestato digitale, che il donatore potrà inviare alla persona alla quale regala la singola porzione di foresta dell’area protetta.
Si può contribuire secondo le seguenti modalità: con versamento postale sul conto corrente n°11718525 oppure con bonifico bancario presso Banca Etruria, IBAN IT65 T053 9071 5900 0000 0090 000, entrambi da intestare al Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, via G. Brocchi 7, Pratovecchio (AR), o in alternativa con carta di credito attraverso il sito www.parcoforestecasentinesi.it. Le donazioni sono per legge deducibili per l’intero importo dall’imponibile per il calcolo delle imposte sui redditi, per cui privati e aziende potranno avere ulteriori vantaggi da questo nobile gesto di tutela del patrimonio naturale del Paese.

Ultimi articoli