fbpx
18.7 C
Casentino
venerdì, 7 Ottobre 2022

I più letti

Alt all’eolico a La Verna

di Sara D’Alessandro – Non sempre le energie rinnovabili stanno dalla parte del territorio. O almeno sembra. La Regione Toscana ha deciso a questo proposito di vietare questo tipo di intervento nell’area del Monte Sacro della Verna e delle campagne circostanti in quanto rappresenterebbe una minaccia per il paesaggio. Non basta: non possono essere aperte nuove attività di estrazioni di minerali e neppure l’ampliamento di quelle esistenti. Dovrà essere tutelato anche il bosco monumentale: niente rimboschimento perché altrimenti si rischia di causare “inquinamento genetico” agli alberi di abete bianco. I pannelli solari potranno invece essere installati a Poppi, ma non sui fabbricati del centro storico. A Serravalle preoccupano, invece, l’abbandono e la chiusura delle aree agricole e dei pascoli, che minacciano una perdita di valore naturalistico. Per questo tutte le modifiche del territorio dovranno privilegiare le pratiche agricole. Anche i privati che andranno a fare ristrutturazioni, oltre agli impianti architettonici, dovranno mantenere giardini storici o percorsi nella natura, aiuole e viali di accesso.

Ultimi articoli