fbpx
13.6 C
Casentino
venerdì, 9 Dicembre 2022

I più letti

La grande lirica a Bibbiena

Un piccolo palcoscenico ospita grandi eventi. Sempre più spesso i piccoli teatri di provincia diventano protagonisti e fucina di importanti iniziative e collaborazioni. Il TEATRO DOVIZI di Bibbiena (Ar) è sicuramente uno dei cenacoli artistici più attivi del panorama italiano sempre pronto ad affrontare nuove sfide. Grazie alla collaborazione fra la compagnia NATA e L’ORCHESTRA CORELLI di Ravenna , con il supporto di FTS ed il Comune di Bibbiena, nel microscopico teatro di Bibbiena, per il secondo anno consecutivo, arriva l’opera lirica. Sabato 21 gennaio alle ore 21,30 e domenica 22 gennaio alle ore 16,30 l’Orchestra LA CORELLI presenterà IL BARBIERE DI SIVIGLIA di Gioacchino Rossini. Opera buffa per antonomasia, il “Barbiere” di Rossini è talmente amato da essere una delle opere più rappresentate in tutto il mondo, a testimonianza di una popolarità universale. Nel bicentenario della composizione dell’opera, la magia rossiniana rivivrà nel TEATRO DOVIZI di Bibbiena. Non potete mancare!

Informazioni e prenotazioni NATA 335.1980509 (anche sms). Ingresso €. 11.

IL BARBIERE DI SIVIGLIA di GIOACCHINO ROSSINI

ORCHESTRA ARCANGELO CORELLI

Un Barbiere di Siviglia tascabile e pronto all’uso con la regia in stile cartoon di Lorenzo Giossi con un cast di qualità: Sara Rocchi (Rosina); Massimo Montanari (Conte d’Almaviva); Giacomo Contro (Figaro); Alessandro Calamai (Bartolo); Luca Gallo (Basilio); Giada Bastoni (Berta); Rolando Lisi (Fiorello); Alberto Cocco (Ambrogio) e Antonio Lorenzoni (Alcade), protagonisti insieme all’Ensemble orchestrale #TempoPrimo della più celebre ed amata opera di Gioachino Rossini. Sul podio, Jacopo Rivani, che torna a dirigere questo fresco e colorato collage musicale, ricco di surrealismo e comicità.

Ultimi articoli