fbpx
20.1 C
Casentino
sabato, 24 Settembre 2022

I più letti

Continua la riqualificazione di Bibbiena Stazione

La Giunta Esecutiva di Bibbiena ha approvato, lo scorso mercoledì, il progetto esecutivo, per la realizzazione del completamento delle opere di urbanizzazione in via della Segheria e nella strada di accesso allo stadio comunale.

I lavori verranno realizzati con grande celerità vista anche la necessità di recuperare un luogo di grande transito ed una strada che immette direttamente allo stadio. L’incrocio che dall’area dello stadio comunale permette l’immissione in via Segheria, si trova in una situazione di costante pericolo determinata dalla mancanza di visibilità dei veicoli in transito dal sottopassaggio ferroviario regolato dal semaforo e che pertanto è urgente la realizzazione dello spostamento di tale incrocio sulla viabilità di piazza Avis. L’area dello stadio comunale rappresenta un punto di grande passaggio: da una stima di massima è stato calcolato che giornalmente questo tratto è frequentato da circa 100 veicoli.

La sicurezza del sistema viario insieme al recupero dell’area ma anche la riduzione significativa delle spese di manutenzione, sono gli obiettivi perseguiti dal progetto il cui investimento complessivo ammonta a circa 103 mila euro.

L’intervento si aggiunge ad una corposa opera di recupero di Bibbiena stazione e dell’area del Tannino in particolare. Circa un anno e mezzo fa la torre del Tannino, un splendido reperto di archeologia industriale,è stato recuperato così come l’area circostante dopo anni di degrado ed incuria. Il rifacimento di tutti i sottoservizi, la costruzione di un parcheggio pubblico, la nuova illuminazione, l’ampliamento del parco, il completamento della viabilità sono le progettualità oggi a disposizione dei cittadini.

Le opere di recupero continuano oggi con i  lavori imminenti per la pavimentazione completa del parcheggio di Piazza Avis. La viabilità interna al parcheggio sarà a doppia carreggiata, che avranno una larghezza minima di 6 m. Inoltre a completamento dei lavori è prevista la posa in opera di segnaletica verticale ed orizzontale a regolazione della circolazione stradale e degli stalli di sosta. Per quanto riguarda la realizzazione di adeguata illuminazione, verrà previsto l’installazione di una piccola torre faro posta la centro del parcheggio e di un numero adeguato di pali stradali lungo la viabilità di accesso, adeguati alle normative di riferimento ed integrati a quelli attualmente presenti. L’importo dei lavori è di 103 mila euro.

Conclusi ormai anche i lavori per la sistemazione dei locali in cui verranno realizzate le casine per l’acqua, ossia a Bibbiena Stazione presso la vecchia cabina dell’Enel situata tra Piazza Sacconi e il Centro Sociale e a Soci negli ex bagni pubblici in via dell’Orto.

Questo intervento rappresenta insieme un azione di recupero e riuso di immobili che, altrimenti, sarebbero rimasti inutilizzati e dall’altro una importante promozione di uso responsabile dell’acqua, di risparmio nella produzione dei rifiuti e anche di economie per le famiglie in un momento di grandi difficoltà economiche.

Nelle casine, infatti, l’acqua può essere portata a casa a 5 centesimi al litro e si può scegliere tra naturale, gassata e refrigerata.

L’importo per i lavori di ristrutturazione è di 17 mila euro.

Ultimi articoli