fbpx
10.5 C
Casentino
domenica, 2 Ottobre 2022

I più letti

Il Giorno della Memoria a Bibbiena

Rafforzare la memoria dell’Olocausto affinchè nessun Olocausto accada mai più nella storia, condurre i ragazzi a riallacciare i fili del ricordo per non disperdere, nel dimenticatoio di un lontano passato, ciò che accadde nei campi di concentramento, tenere viva la tensione al bene di tutti i giusti della storia che si sono battuti per un mondo migliore e per la pace tra i popoli.

Tutto questo rientra nella finalità perseguita dal comune di Bibbiena con la donazione, in occasione del Giorno della memoria, di alcuni documentari e di film sul tema dell’Olocausto, a tutte le scuole di ordine e grado del proprio territorio. Un gesto concreto per raccontare un pezzo di storia dolorosa che non ha visto immuni i nostri territori, percorsi dalla furia nazista e anche dall’odio razziale. Un modo per commemorare, così, anche tutti quei conterranei che, in varie forme, sono stati coinvolti in queste vicende di sofferenza e morte.

In questo giorno si celebra la liberazione del campo di concentramento di Auschwitz, avvenuta il 27 gennaio 1945 ad opera delle truppe sovietiche dell’Armata Rossa.
Il 27 gennaio il ricordo della Shoah, cioè lo sterminio del popolo ebraico, è celebrato dagli stati membri dell’ONU, in seguito alla risoluzione 60/7 del 1º novembre 2005.

Ultimi articoli