fbpx
4.7 C
Casentino
mercoledì, 7 Dicembre 2022

I più letti

Sagra dei Maccheroni al Sugo di Lepre a Castelnuovo di Subbiano

di Umberto Rossi – Dal 16 al 17 settembre a Castelnuovo di Subbiano (Ar) si svolgerà la sagra dei Maccheroni al Sugo di Lepre organizzata dal circolo Castelnuovese. I maccheroni sono preparati a mano e possono variare di forma e si possono degustare con sughi diversi e quelli con con il sugo di lepre sono una vera specialità, la carne della lepre, come tutta la salvaggina, necessita prima della preparazione di un’attenta marinatura. La sagra offre la possibilità ai visitatori di conoscere e far conoscere questo piatto radicato nella tradizione aretina. Pasta tipica preparata esclusivamente a mano, i maccheroni possono variare di foma ed essere sia quadrati che rettangolari, conditi con sughi diversi.
MACCHERONI AL SUGO DI LEPRE: PER I MACCHERONI: impastate 1 Kg di farina con 5 uova e due gusci d’acqua o latte “stiepidito”. Lavorate l’impasto a lungo in modo che la farina sia perfettamente amalgamata con le uova. Lasciatela riposare per circa un quarto d’ora e poi, con il mattarello, tirate la sfoglia, che non deve essere troppo sottile. Fate arieggiare la sfoglia, stendendola su un canovacchio in luogo ventilato, infine, a prosciugamento quasi ultimato, tagliatela in liste larghe un dito e il più possibile lunghe. Arieggiate la pasta una seconda volta ed infine “buttatela” in abbondante acqua salata. PER IL SUGO DI LEPRE: fate soffriggere in olio extravergine di oliva un battuto di odori; quando cominciano a rosolare unite i pezzi di lepre, che sarà stata marinata precedentemente per almeno 12 ore. Quando la carne ha preso un bel colore bagnatela con vino rosso o riutilizzate la marinata (vino, cipolla, ginepro, cannella) in cui è stata tenuta la lepre. Aggiungete il pomodoro a pezzi e fate cuocere lentamente per almeno tre ore.

Ultimi articoli

Articolo precedenteA tavola senza glutine
Articolo successivoUna mostra di Gesualdo Baldini