fbpx
23.7 C
Casentino
domenica, 26 Giugno 2022

I più letti

5.000 scatoloni, il comune trasloca

Bibbiena. Sono partiti di fatto i lavori di messa in sicurezza sismica della casa comunale. Il tutto ha preso avvio dal Museo Archeologico. Per trasportare le scatole del museo verrà utilizzata la scala mobile sulla piazzola intermedia, poi si prosegue con le scatole sparse nei vari uffici e destinate all’archivio nuovo. Durante il trasloco dell’archivio, sarà invertita la direzione di marcia della rampa alta delle scale mobili con una durata di circa 4 giorni. L’inversione sarà fatta in modo alterno ( circa una/due ore si e una/due  ore no ), ma le scale saranno momentaneamente non utilizzabili dai cittadini.

l lavori al Museo Archeologico dovranno essere ultimati entro il mese di febbraio. Nel periodo da lunedì 12 Febbraio al 3 di Marzo la struttura museale rimarrà chiusa al pubblico. Nel giardino antistante il Museo sono già partiti anche i lavori per l’installazione della gru. Prosegue, intanto lo spostamento dell’archivio e dei vari uffici verso le scuole elementari  di Bibbiena. Si prevede che l’ installazione completa del cantiere sarà ultima in circa 4 settimane, mentre la durata contrattuale dei lavori prevista è di 150 giorni naturali consecutivi. Per i lavori sarà occupato prevalentemente il giardino del Palazzo Comunale nel quale, comunque, sarà ricavato un passaggio protetto e in sicurezza dal centro storico alle scale mobili e viceversa.

Nel corso del trasloco subirà delle variazioni anche il traffico su via Berni. Tutta la facciata di Palazzo Niccolini, sul giardino e su via Berni , da terra a tetto, sarà coperta da impalcature dello spessore di circa 1 metro cosi che i posteggi esistenti lungo il palazzo comunale, in via Berni saranno temporaneamente non utilizzabili. Lo sgombero –  costituito da circa 5000 scatoloni e 1000 mc di materiali di arredo – sarà ultimato in quattro settimane e seguirà un programma definito.

Ultimi articoli