fbpx
20.1 C
Casentino
sabato, 24 Settembre 2022

I più letti

A Badia si mangia camminando

di Umberto Rossi – Cena itinerante per i castelletti di Badia Pratagli, tutte le portate dall’aperitivo al dolce: sabato 10 Agosto 2013, il paese vedrà protagonista una delle feste estive più attese del Casentino: la Mangialonga. Forte della propria tradizione enogastronomica, Badia Prataglia con tutti i suoi “castelletti” offre una splendida passeggiata gastronomica tra case di pietra, balconi profumati, boschi incantati, prati e freschi ruscelli. In dieci tappe si potranno gustare i sapori tipici dei piatti tradizionali della cucina badiana, tra cui i tortelli alla lastra e la ribollita alla badiana ma anche: aperitivi, antipasti, polenta con il sugo di cinghiale, porchetta, sorbetto al limone, grigliata di carne, e dolci e vino a volontà.
Partenza da Piazza XIII Aprile dalle ore 18:00

1°Tappa – Aperitivo (Vetriceta bassa)
2°Tappa – Crostini (Vetriceta alta)
3°Tappa – Polenta di cinghiale (Fiume d’Isola)
4°Tappa – Acquacotta (Le Docce) —- Novità 2013
5°Tappa – Tortelli di patate alla lastra (Sassopiano)
6°Tappa – Porchetta di maiale (Maestà)
7°Tappa – Sorbetto al limone (La Casina)
8°Tappa – Fagioli e cotiche (La Casa) —- Novità 2013
9°Tappa – Grigliata di carne (Casacelino)
10°Tappa – Dolci tradizionali (Casa Balena)

Arrivo in Piazza XIII Aprile

Per concludere con festa in piazza….
…ma il bello è nel tragitto…benchè lungo, la camminata sarà allietata da fiumi di vino e altre bevande inebrianti (chi c’è stato lo sà!!!)…

Ultimi articoli