fbpx
20.4 C
Casentino
venerdì, 1 Luglio 2022

I più letti

Attivo il primo defibrillatore a Bibbiena

Si è tenuta, presso la Scuola Media di Bibbiena, la cerimonia per la donazione del primo defibrillatore intelligente del progetto promosso dall’assessorato alle politiche giovanili “Il Cuore di Bibbiena”. Erano presenti i volontari delle Misericordie di Soci e BIbbiena, il 118 con Gennai, il Dirigente scolatisco Professoressa Silvana Gabiccini Matini, il Sindaco Daniele Bernardini e l’Assessore Matteo Caporali che sta seguendo personalmente il progetto. Si è parlato ma soprattutto inaugurato concretamente una nuova cultura della sicurezza e della emergeneza anche in luoghi sensibili come le scuole. Si procederà a breve ad installare altri defibrillatori in tutti gli istituti di Bibbiena e in quelli di Soci all’interno dei wuali sono stati formati circa 20 persone tra insegnanti e personale scolastico. Grande soddisfazione è stata dimostrata anche dai genitori, presenti e dagli stessi docenti. “Cuore di Bibbiena” si sta dunque muovendo nel pieno rispetto delle tappe previste dal protocollo firmato con le parti interessate lo scorso luglio. Ricordiamo che in tutto sono stati per ora acquistati 4 defibrillatori: 3 dal Comune di Bibbiena per una spesa di 4500 euro destinati alla secondaria di 1° grado di Soci e Primaria e Secondaria di 1° grado Bibbiena. Per quanto riguarda la Primaria di Soci con conseguente interessamento anche per la palestra utilizzata oltre che durante l’orario scolastico anche il pomeriggio da alcune società sportive e dal comune per i corsi di ginnastica dolce agli anziani, il DAE è stato acquistato e donato dalla FRATRES per un importo pari a 1500 euro.

Ultimi articoli