fbpx
27.2 C
Casentino
sabato, 25 Giugno 2022

I più letti

Bomba di Brindisi, i giovani del Casentino alle 18,30 al Castello di Poppi contro la violenza!

Da un gruppo di giovani casentinesi abbiamo ricevuto la richiesta di diffondere un loro messaggio di risposta a quanto è accaduto questa mattina di fronte all’istituto professionale Morvillo-Falcone di Brindisi:
Di fronte a chi attenta alla civile convivenza nel nostro Paese noi rispondiamo indignati e diciamo: NO.
Non ci può essere alcuna tolleranza verso quanto accaduto questa mattina a Brindisi, è necessaria una ferma reazione di tutti coloro che non sono più disposti a piegare il capo di fronte a tali crimini. Per questo, e per manifestare cordoglio verso le vittime di questo attentato ci ritroviamo alle ore 18:30 al CASTELLO DI POPPI, in contemporanea con altri movimenti di protesta spontanea che si stanno attivando in tutta Italia.
Portate una fascia nera in segno di lutto, e tutto ciò che ritenete necessario per manifestare il vostro sdegno.
Confidiamo nella vostra numerosa partecipazione
“.
Questo giornale aderisce senza indugio a questa iniziativa, una risposta importante soprattutto perchè nata spontaneamente da chi, per ragioni anagrafiche, si sente più vicino alle vittime.
Ancora tornano a parlare le bombe, e forse non è un caso se, a 20 anni da Capaci, questo è accaduto di fronte a una scuola dedicata a Giovanni Falcone e Francesca Morvillo. Una scuola che ha vinto un premio per le sue iniziative a favore della legalità; una scuola che, come tutte le altre, è un luogo dove si educano le nuove generazioni al rifiuto della violenza e della criminalità.

Ultimi articoli