fbpx
5.8 C
Casentino
venerdì, 2 Dicembre 2022

I più letti

Calcio Casentino UISP, i risultati

di Francesco Benucci – Sorprese! Il fine settimana ha lasciato in eredità un turno non banale con alcuni risultati, in ottica casentinese, davvero inaspettati sia in positivo sia, ahinoi, in negativo!
In Eccellenza, ad esempio, era difficile aspettarsi il capitombolo delle Logge che, dopo l’esaltante vittoria nel derby del turno scorso, hanno subito la veemenza di un Gragnano corsaro. Tuttavia, merito ai sempre temibili giocatori avversari dei casentinesi e nessun patema: lo 0-1 non ridimensiona le ambizioni di un gruppo coeso e ultracompetitivo come quello di Regina! La sorpresa positiva della giornata è stato invece Il Ciclone che ospitava il lanciatissimo Superpoppa e lo ha travolto con una prestazione super! Nell’esaltante 5-2 con cui gli uomini di Vischetti hanno maltrattato gli ospiti si sono messe in luce sia vecchie conoscenze come Ristori (doppietta) sia nuovi acquisti come Burca e Siyaka. Insomma, un Ciclone di nome e di fatto! Ha tenuto fede alla sua fama anche lo Spartak Bibbiena che ha metabolizzato il KO con Le Logge come un incidente di percorso e ha espugnato l’ostico campo dell’Atl.Virtus: gli acuti di Corsetti e Certini per l’1-2 finale restituiscono la giusta dimensione ad un team ormai abituato a frequentare le zone altolocate della graduatoria! È invece un piazzamento “non consono” quello del Corsalone a cui non basta il gol di Fontani per ottenere qualche punto dalla trasferta col Ciao Club: la sconfitta per 2-1 certifica un inizio balbettante per i valligiani; tuttavia, proprio trattandosi di inizio, bando agli allarmismi ma, al contempo, si spera in una ferrea volontà di rimboccarsi le maniche per far vedere di che pasta sono fatti in quel di Corsalone!
In 1°Divisione a regalarci emozioni inattese, perlomeno alla vigilia del campionato, è il Deportivo Capolona! E se i basso-casentinesi ci stanno stupendo in positivo non è certo per dubbi sulla loro caratura tecnica quanto piuttosto per il fatto che, pur da matricola, stanno dettando legge! A pagarne lo scotto stavolta è stato il Ceciliano battuto a domicilio con le reti di Giorno e Cipriani su rigore (1-2)! L’altra faccia della medaglia, ossia la sorpresa in negativo, è invece il Boca Strada Juniors che, tra le mura amiche, deve piegarsi sotto i colpi del G.V.Quarata: in una partita ricca di emozioni e con il casentinese Pierguidi protagonista (gol e rigore sbagliato), i ragazzi di Ferri cedono 1-2 ma sperano che, alla prossima occasione, la “giostra degli episodi” sia propizia! Tra chi sorride e chi no…c’è anche chi si accontenta! E può certo accontentarsi il CSBS Casentino in virtù di un pareggio per 1-1 strappato su un campo assai ostico come quello del Ponte Buriano: l’acuto di Certini testimonia la solidità di una squadra che, pur trovandosi in una categoria “inedita”, non ha nessuna intenzione di farsi mettere i piedi in testa! Sono invece due società che questa categoria la conoscono come le loro tasche ma anche a Chiusi della Verna 2005 e Castelluccio un 1-1 può andare più che bene soprattutto se ottenuto nello scontro diretto! Le reti di Giorgi e Fagnoni regalano così il segno X nel derby, consentono ai due team di proseguire “a braccetto” in graduatoria e certificano la bontà di due progetti assai interessanti! A proposito di progetti interessanti procede “a gonfie vele” quello del G.S.Poppi che, tra le mura amiche, supera l’Ajax ’86 per 2-1: in una contesa tosta ed equilibrata è la doppietta di Sassoli a mettere il punto esclamativo su un successo che consente un bel balzo in avanti ai valligiani! Rinviata, infine, Gricignano – Badia Prataglia.
In 2°Divisione la sorpresa maggiore, purtroppo, è di quelle che ci lasciano con l’amaro in bocca: trattasi del Falciano che, dopo un esaltante filotto di vittorie, cade, davanti al pubblico amico, contro il Desmo; tuttavia lo 0-1 non può essere accolto con soddisfazione ma non può nemmeno compromettere quanto di buono fatto fin qui! Del KO del Falciano “approfitta” il River Partina che vince 1-0 il derby col Bayern Guido Monaco e si lancia in testa alla graduatoria: in un match caratterizzato dalla splendida cornice di pubblico e dalle gambe bloccate per l’emozione, risulta decisivo un rigore a 5 dalla fine trasformato da Innocenti! E se il River vola dove più gli compete, esce orgoglioso dalla contesa anche il Bayern che ha subito la beffa all’ultimo ma che ha palesato un’organizzazione e una grinta che daranno i loro frutti! E nel frattempo torna a fare la voce grossa anche il Bar La Siesta che, grazie al gol di Taoussi, espugna il terreno della Randagia e riprende il filo di un discorso interrotto momentaneamente la settimana scorsa: i nostri hanno tutti i mezzi e le possibilità per puntare in alto quindi non provarci sarebbe un delitto! Brutto KO per il Marcena, le reti del solito Guidelli e di Cocchini non bastano per uscire indenni dal campo del Patrignone: la sconfitta per 4-2 brucia e richiede un pronto riscatto!
Derby vinto, primo posto in classifica conquistato, premio di miglior team della settimana assicurato…complimenti al River Partina!

Ultimi articoli