da Lista Civica Nuove Idee – La Lista Civica Nuove Idee torna a parlare del “caso Valori” che, nel corso degli ultimi giorni, è stato oggetto di dibattito per la maggior parte della comunità casentinese. A tal proposito, queste le parole del candidato sindaco Gianni Brogi: “Il caso Valori (se così vogliamo definirlo) ha provocato non pochi turbamenti all’interno della Lista Civica. Sul primo momento, neanche i partecipanti stessi sapevano come affrontare la questione. Per questo motivo, i candidati consiglieri hanno deciso di chiudersi nel silenzio stampa, al fine di dibattere internamente su cosa fosse meglio fare. Ciò che è stato chiaro fin da subito è il fatto che Valori non avrebbe potuto continuare la sua attività all’interno del gruppo. Ci scusiamo per la risposta forse tardiva e ci dispiacerebbe se i cittadini avessero scambiato il nostro silenzio per omertà. Tuttavia, è facile comprendere che le parole di Valori abbiano generato non poco imbarazzo: come è stato spiegato nel comunicato stampa apparso su Facebook la sera stessa del fatto, la Lista Civica Nuove Idee ribadisce che si dissocia COMPLETAMENTE da quanto accaduto poiché lesivo della libertà personale, sessuale, espressiva di qualsiasi individuo. La Lista non condivide niente di quanto espresso dal sig.Valori ed anzi ritiene che i termini stessi utilizzati da quest’ultimo siano deprecabili nei concetti e volgari nei contenuti. L’intento della nostra Lista Civica è tutt’altro, ossia quello di riunire al suo interno persone differenti con diverse sensibilità sugli argomenti più vari. Pertanto, ci è sembrato giusto fin dall’inizio concedere a tutti quelli che avessero voluto far parte di questo progetto, il beneficio del dubbio. Non tutti infatti si conoscevano e non sapevamo come e se sarebbe stato possibile amalgamarsi. E’ infatti il programma a tenerci uniti. Tuttavia, poiché Valori è venuto meno ai principi morali che stanno alla base di una società moderna e aperta, offendendo le scelte private della vita altrui, non ha lasciato al gruppo di lavoro alcuna possibilità di confronto e di dialogo. Ad ogni modo, non vorremo che questo diventasse un caso di ostracismo. Valori fa comunque parte della comunità casentinese e, pertanto, risponderà direttamente e personalmente delle sue azioni”.

Concludiamo dicendo che la Lista Civica “Nuove Idee” porterà avanti il suo percorso, secondo quanto già pubblicato e visionato dai cittadini.