Come di consueto da oltre vent’anni, oggi giovedì 18 ottobre riprende la Lectio Divina nel Monastero Femminle Camaldolese di Contra. Un appuntamento che accompagnerà i partecipanti verso una crescita personale meditando sulle sacre scritture, a ricevere gli ospiti le Monache Francesca, Paola e Maria che con la loro gentile serenità apriranno le porte di Casa Emmaus a tutti coloro che sentano la necessità di approfondire il messaggio biblico guidati dai Monaci di Camaldoli. Un percorso che aiuterà la conoscenza e che disseterà lo spirito. Quest’anno, sempre grazie alla Comunità Monastica Camaldolese che ha messo a disposizione de La Grande Via la villa de La Mausolea, tutti i martedì continuano gli incontri di meditazione tenuti da Carolina Oro nell’ambito della Rete Internazionale di Meditazione che fa riferimento alla Scuola di Sviluppo Transpersonale EDTe, una scuola internazionale che nacque in Spagna 15 anni fa e che in Italia ha iniziato le sue attività formative nel 2018. Tra le tre semplici regole del Dott. Berrino: curare il corpo con una sana attività fisica, buon cibo e cura della parte spirituale di ognuno di noi, il modo per nutrire il nostro lato immateriale può essere soddisfatto partecipando agli incontri, sia che si ricerchi un approfondimento religioso, sia che si preferisca un approccio più laico. Due opportunità a portata di mano per chi vuol aiutare la propria anima a corroborarsi e difendersi dal logorio di una vita fin troppo frenetica, due momenti per fermarsi a riflettere su chi siamo e dove vogliamo andare. Il Martedì e il giovedì alle ore 21 a La Mausolea e a Contra si può iniziare o continuare il viaggio alla scoperta del nostro intimo, non male per una valle definita chiusa.