fbpx
8 C
Casentino
domenica, 5 Dicembre 2021

I più letti

Finalmente può aprire la piscina riabilitativa di Cerromondo

di Melissa Frulloni – Si è svolto questo pomeriggio, presso gli ambulatori riabilitativi di Cerromondo a Poppi, un incontro che ha voluto fare il punto sulla situazione della piscina riabilitativa di cui anche noi, come ben sapete, vi abbiamo a lungo parlato.

Protagonisti dell’incontro sono stati il Sindaco Carlo Toni, il consigliere di minoranza Alberto Ciampelli, il Dottor Evaristo Giglio, Direttore Distretto Arezzo Casentino Valtiberina, il Dottor Giorgio Apazzi, Direttore Sanitario dell’Istituto Agazzi, la Dottoressa Alessandra Testa, Direttrice del settore riabilitazione e Simone Faltoni coordinatore qualità e sicurezza di Agazzi.

Dopo la (finta…) inaugurazione del 2018, vari guasti tecnici avevano impedito di utilizzare la vasca, imponendo ai pazienti che necessitavano delle cure riabilitative di andare dal Casentino fino ad Agazzi per poter usufruire del servizio. Il Covid ha poi fatto il resto, rallentando di un anno il ripristino dei problemi tecnici che hanno da sempre caratterizzato la piscina.

L’incontro di oggi ha voluto mettere un punto a tutta la questione. Un punto ovviamente non di arrivo, ma di partenza, perché ci è stato assicurato che la piscina è perfettamente funzionante e che può finalmente essere utilizzata. Ovviamente l’iter di accesso alle cure ed in particolare alla riabilitazione in acqua, passa per i medici di famiglia e poi per una speciale commissione che deve valutare, per ogni singolo paziente, il percorso riabilitativo più idoneo. Riteniamo comunque molto importante informare i cittadini casentinesi di questa bella novità e (speriamo) svolta per questo servizio.

Dal lontano 2017 seguiamo questa vicenda, ci auguriamo quindi che questa sia la volta buona e che la vasca trovi finalmente la sua destinazione d’uso. Continueremo a seguire la questione e, in particolare, parleremo dell’incontro di oggi pomeriggio in maniera più approfondita nel prossimo numero di CASENTINO2000 (in edicola da giovedì 2 dicembre), con interviste e dichiarazioni dei partecipanti.

Ultimi articoli