fbpx
33.7 C
Casentino
lunedì, 27 Giugno 2022

I più letti

I Carabinieri sventano truffa informatica

I Carabinieri della Stazione di Poppi hanno denunciato in stato di libertà un 35enne peruviano e un 30enne di Belluno, entrambi residenti in provincia di Trento, per sostituzione di persona e truffa informatica.
Il 17 gennaio scorso un 41enne residente in Casentino denunciava ai militari dell’Arma che, su un sito di vendite on-line, aveva visto l’annuncio della vendita di un smartphone, per il quale aveva pagato 115euro, senza ricevere l’oggetto acquistato.
Il 16 febbraio 2015, a conclusione delle attività di indagine, i militari dell’Arma identificavano i responsabili della truffa telematica nei nei due uomini, che venivano deferiti in stato di libertà all’ Autorità Giudiziaria.
I Carabinieri della Stazione di Poppi hanno segnalato all’Autorità Amministrativa per detenzione di stupefacenti per uso personale due 18enni e un 19enne, rumeni, residenti in Casentino, trovati in possesso di alcuni grammi di marijuana, che venivano posti sotto sequestro per il successivo invio al laboratorio analisi.

Ultimi articoli