fbpx
11 C
Casentino
domenica, 27 Novembre 2022

I più letti

Natura e sport, i pescatori si sfidano sulle sponde del Corsalone

La natura e la pesca si uniscono nella prima manifestazione sportiva organizzata nel 2017 sul Corsalone. Posto in un contesto paesaggistico e naturale tra i più belli dell’intera provincia, il torrente casentinese rappresenta uno dei grandi patrimoni fluviali del territorio aretino e ogni anno richiama sulle sue sponde centinaia di appassionati di pesca. Per permettere a questi pesca-sportivi di ritrovarsi e di confrontarsi, l’Arci Pesca Fisa di Arezzo ha organizzato per domenica 14 maggio un nuovo evento dedicato alla pesca della trota-fario con lo spinning, cioè la tecnica che prevede l’utilizzo di esche artificiali in metallo, legno o plastica.

L’iniziativa, arricchita da una colazione pre-gara offerta dalla società Strappalenza, prenderà il via con il ritrovo alle 7.00 al bar 4C in località Corsalone e permetterà poi di vivere una mattinata di sport immersi nella natura della “zona regolamentata” che si estende dalla briglia del Ponte Rosso alla confluenza del torrente Fossatone. Questo tratto di fiume rappresenta uno dei fulcri dell’attività dell’Arci Pesca Fisa che, con i suoi volontari, ne garantisce la pescosità immettendo costantemente nuove trote, ne cura le sponde e svolge un servizio di vigilanza ittica per tutelare la correttezza nelle pratiche di pesca, dunque la gara del 14 maggio rappresenta anche un’occasione per far conoscere questo impegno e per valorizzare ulteriormente il Corsalone. L’evento, aperto a pescatori di ogni età e ogni provincia, si concluderà con la consegna di premi gastronomici e attrezzature da pesca per i migliori atleti. «Questa iniziativa sportiva – commenta Alfredo Rondoni, presidente dell’Arci Pesca Fisa, – nasce con l’obiettivo di offrire un’occasione di aggregazione ai tanti pescasportivi che settimanalmente vivono il Corsalone, ma allo stesso tempo si rivolge a chi non conosce questo torrente per permettergli di viverlo e di apprezzarne l’eccezionale bellezza».

Per informazioni e iscrizioni è possibile contattare Rondoni al 335/63.63.847 o Stefano Violetti al 339/38.30.432

Arci Pesca Fisa - Pescasportivi (1)

Ultimi articoli