Sabato sera nella partita di volley, disputata al palazzetto di Colle Val D’elsa, in un temutissimo match tra la big Unendo Yamamay Busto Arsizio e il Bisonte di Firenze ha esordito una casentinese: Letizia Savelli, di Stia, che ha fatto la sua prima comparsa in serie A1 (nella foto, ultima a destra con il Tricolore).
Per il Bisonte fiorentino il campionato si è chiuso con una sconfitta, anche se la gara è stata davvero entusiasmante e infuocata visto l’avversario da battere. 1800 spettatori hanno assistito alla match incitando le bisontine che senza paura hanno affrontato a visto aperto una squadra che la settimana prossima giocherà la final four di Champions League.
L’allenatrice del Bisonte, Francesca Vannini, ha dato giusto spazio anche a chi ha giocato meno durante l’anno, permettendo alla nostra Letizia Savelli l’esordio in serie A1. Letizia ha giocato come libero, rendendo orgogliose le compagne, il coach e tutto il Casentino!
Alla fine, però, il Busto Arsizio ha avuto la meglio battendo il Bisonte 3 a 1. Per Letizia e per i casentinesi è stata comunque una vittoria e auguriamo alla nostra pallavolista il meglio per la sua futura carriera.

Tags: