fbpx
18.3 C
Casentino
sabato, 25 Giugno 2022

I più letti

Pellegrini a Serra lungo la via Romea

Sabato 26 settembre alle ore 12.30 circa, arriverà in Loc. Serra, frazione del comune di Chiusi della Verna, una delegazione di pellegrini partecipanti del “PILGRIM CROSSING BORDERS 2015 (VIA ROMEA)”, e verranno accolti dall’Amministrazione comunale.
Il Pilgrim Crossing Borders (pellegrini attraverso i confini) è il nome del grande Cammino da Trondheim (Norvegia) per Augsburg (Germania), Roma e Gerusalemme. Si tratta dunque di un percorso interconnettivo di Cammini di pellegrinaggio dalla Scandinavia a Israele; circa 3000 km di cammino, da farsi più o meno in sei mesi, con una percorrenza di circa 20 km al giorno e numerose soste. La partenza da Trondheim è avvenuta in aprile, l’arrivo a Roma è previsto in ottobre, e poi a Gerusalemme.
Perché questa strada? I “Pellegrini senza frontiere” sono in cammino sulla Via di Stade, uno degli itinerari seguiti dall’Abate Alberto di Stade (sec. XIII) in uno dei suoi viaggi verso Roma. Il Cammino è promosso dalla Associazione tedesca Via Romea Stadensis e dalla Associazione italiana Via Romea Germanica.
Sono circa sessanta i pellegrini partecipanti, e provengono da ogni parte del globo: Australia, Austria, Danimarca, Germania, Irlanda, Italia, Svezia, USA, Regno unito e Norvegia. Un grande progetto di cooperazione internazionale- Tutto questo è stato presentato a Roma il 17 ottobre 2014 con la collaborazione e partecipazione della RETE DEI CAMMINI, socia onoraria della Associazione Via ROMEA Germanica e componente attiva del progetto.
La piccola comunità di Serra nell’occasione offrirà un rinfresco ai convenuti.

Ultimi articoli