fbpx
5.7 C
Casentino
lunedì, 28 Novembre 2022

I più letti

Subbiano al voto: parla David Faltoni

di Francesco Martini – Candidato del Movimento 5 stelle David Faltoni, Avvocato cinquantaduenne di famiglia subbianese vive in località Montegiovi, una frazione collinare del Comune di Subbiano. Esercita la professione ad Arezzo e, in campagna ha l’hobby dell’ippica ed alleva i relativi cavalli. Ha fortemente sentito il dovere di dedicarsi alla cosa pubblica nell’interesse dei propri concittadini ed afferma:” Credo nella democrazia partecipata, cioè coinvolgere i cittadini interessati ai singoli problemi e seguire le loro indicazioni.
Il suo programma elettorale per Subbiano: 1) il Comune deve rientrare nella piena disponibilità del patrimonio immobiliare dell’ex Opera Boschi e lì deve nascere un’azienda agraria sperimentale e di formazione dei giovani ( esistono a tal fine ottimi contributi europei); 2) censimento delle aziende agricole esistenti e di quelle che potrebbero rinascere con qualche forma di aiuto; 3) una centrale di vendita dei prodotti agricoli a cadenza prefissata nel centro cittadino e nelle frazioni; 4) la scuola deve tornare al centro dell’attenzione della Pubblica Amministrazione sia per le strutture che per la didattica; 5) far rivivere il centro storico del capoluogo e delle frazioni favorendo il commercio di vicinato e creando spazi di incontro per i giovani (contesta decisamente l’intervento edificatorio AEC e propone di ridiscutere del problema con il Cini); 6) sul Piano regolatore: attento esame delle necessità edificatorie e programmazione in modo da non danneggiare i proprietari delle aree per effetto delle tasse sugli immobili.
Perché i subbianesi dovrebbero votare per Lei ? “Perché ho esperienza e professionalità per far uscire Subbiano da questa condizione di difficoltà generale, degrado urbano, totale abbandono del commercio di vicinato, miglioramento delle condizioni delle frazioni, partecipazione dei cittadini e trasparenza dell’attività amministrativa. Per quanto riguarda la passata Amministrazione io dico che Subbiano si merita di più ed il mio giudizio è totalmente negativo. Per quanto riguarda la fusione con il Comune di Capolona dico che ciascuno dei due comuni ha una propria storia che non può essere dispersa anche qui i cittadini vanno informati e vanno, inoltre, verificati seriamente gli eventuali e decantati vantaggi e benefici finanziari conseguenti la fusione.”

Ultimi articoli