fbpx
19.3 C
Casentino
domenica, 26 Giugno 2022

I più letti

38enne casentinese arrestato per tentato incendio doloso

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Bibbiena hanno tratto in arresto un 38enne, rumeno, residente in Casentino, per tentato incendio doloso, minaccia aggravata, violenza privata, violazione di domicilio e ingiuria.

Nella serata di ieri, lo straniero in preda ai fumi dell’alcol rientrava in casa ed iniziava a litigare con la convivente, una 40enne italiana, minacciando di picchiarla per motivi pretestuosi. La donna impaurita, considerate anche le condizioni del rumeno, fuggiva riparando in casa di amici, ma poco dopo veniva raggiunta dall’uomo che con un tanica di benzina minacciava di bruciare la casa versando il carburante, qualora la compagna non fosse rientrata nella loro abitazione insieme a lui.

La situazione non degenerava perché i militari dell’Arma allertati intervenivano e traevano in arresto l’uomo.

Ultimi articoli