fbpx
16.7 C
Casentino
lunedì, 23 Maggio 2022

I più letti

Atti vandalici in Pratomagno

COMUNICATO – Oltre 130 mila euro di lavori realizzati nel versante casentinese del Pratomagno, sono stati polverizzati da atti vandalici ripetuti. L’area di sosta di Fonte del Duca, che appena qualche settimana fa era stata completamente ripristinata con l’inserimento di staccionate e la ristrutturazione del rifugio, è stata ripetutamente presa di mira da un gruppo di vandali che dopo aver tolto e danneggiato gli arredi in legno, hanno imbrattato la tinteggiatura del rifugio, la cappa fumaria, la zona esterna dedicata al barbecue e i mattoncini del camino interno, installati uno ad uno ad opera d’arte.

Ma non solo, perché da alcuni giorni i danni stanno interessando anche le strade oggetto di un intervento dal valore di 500 mila euro. Nonostante le ordinanze di chiusura, i transennamenti e la cartellonistica installata all’accesso dei sentieri è stata più volte tolta, danneggiata e gettata bruscamente nei fossi presenti nell’area. Dopo un primo tentativo di ripristinarla, i vandali hanno colpito di nuovo tutti i transennamenti con l’obiettivo di passare con quad e fuoristrada. Ma c’è di più perché il personale dell’Ente addetto ai lavori, nelle scorse settimane è stato più volte offeso e minacciato da alcuni passanti, scocciati dalla chiusura delle strade.

Fonte: Unione dei Comuni Montani del Casentino

Ultimi articoli