Sono finalmente stati dimessi i due pazienti di Poppi ricoverati da tempo ad Arezzo. L’imprenditore casentinese e sua moglie hanno potuto far ritorno alla loro casa nel comune di Poppi. Una bella notizia!

Intano sono 16 i nuovi contagi riguardanti il territorio provinciale aretino. A darne comunicazione è la Asl Toscana sud est attraverso la nota quotidiana riguardante la diffusione del Coronavirus nell’area di sua competenza. Gli infetti salgono così, sempre stando ai calcoli dell’azienda sanitaria, a 125. I nuovi casi invece riguardano tre aretini di 45, 67 e 47 anni, cinque residenti della Valtiberina di 28, 32, 63, 74 e 85 anni, e 8 valdarnesi di 29, 33, 53, 55, 60, 64, 78 e 40 anni. Per uno di questi ultimi, il 53enne del Valdarno, si è reso necessario il ricovero presso l’ospedale San Donato all’interno del reparto di malattie infettive