fbpx
14.3 C
Casentino
mercoledì, 22 Settembre 2021

I più letti

Dallo sport, al volontariato, al miele e sempre con il sorriso!

di Giacomo Giovenali – «Quando non sai come partire, l’importante è fare il primo passo… La prima corsa… Ed è così che ho cominciato a cimentarmi in uno sport per me tutto nuovo fino a quel momento… Il motivo che mi ha spinto ad iniziare è lo stesso per il quale intraprendo ogni mia avventura: per sfidarmi e superarmi. Il mio carattere sicuramente è uno dei miei grandi difetti, ma sullo sport si trasforma in grande pregio: costanza, testardaggine, passione e ancora passione.

Ho iniziato solo per portarmi oltre ai miei limiti, per provare l’emozione di correre e arrivare al punto prestabilito, e questa sfida si è trasformata passo dopo passo in una grande passione di andare avanti e di spostare gli obbiettivi sempre ad uno scalino superiore. Se poi trovi dei compagni di squadra come i miei, tutto sembra più facile… Tanti piedi, una sola corsa… E così la sera quando stacco dal lavoro, indosso la divisa, le mie scarpe le mie cuffie e parto, direzione? Lunghe distanze e infinite salite, sono gli allenamenti che preferisco dopo un’intensa giornata di lavoro… Certo, come per ogni sportivo c’è stato il momento in cui mi sono chiesto “chi me lo fa fare”, a correre in un terreno difficile e stancante.

Ma l’arrivo ne vale sempre la pena…
E soprattutto certi obiettivi si raggiungono quando si è seguiti in maniera professionale. Quindi ringrazio il mio allenatore Giacomo Giovenali, un amico oltre che a un grande professionista, il suo formidabile team composto da noi ottimi atleti e soprattutto splendide persone, con le quali facciamo parte dell’MTrainingLab Team e popoliamo la sua Academy per allenamenti, raduni e tanto sano divertimento.

In questi anni siamo riusciti ad ottimizzare i miei allenamenti con il lavoro, e a trovare sempre nuovi stimoli per migliorarsi e puntare a nuovi ambiziosi obiettivi.
Sono cresciuto a livello mentale e fisicamente, con una giusta preparazione ho limitato molto gli infortuni, cosa che prima mi fermava molto. Con Giacomo abbiamo iniziato un percorso di crescita, ed insieme a lui la passione per la corsa è soprattutto divertimento. Ad oggi mi sto preparando per cercare di coprire distanze lunghe nel trail running, ma è tutto un divenire!

La mia vita non è fatta solo di corsa. Sono molto legato anche alla famiglia e al lavoro. Lavoro nell’azienda di famiglia che commercia miele del mondo per il mondo, dove mi occupo di produzione.

Questa passione mi è stata trasmessa da mio nonno materno, al quale devo molto di quello che sono ora, e spero sia contento e orgoglioso di me!
Nel tempo libero, tra un allenamento e l’altro, mi diverto nella mia azienda agricola dove produco olio e ortaggi… Infine c’è la mia seconda famiglia il distaccamento dei vigili del fuoco volontari di Pratovecchio, a cui dedico giorno e notte il mio tempo e la mia disponibilità ad essere costantemente reperibile…»

Ultimi articoli