13.9 C
Casentino
mercoledì, 21 Aprile 2021

I più letti

E’ in edicola CASENTINO2000 di aprile

I soldi buttati sono i protagonisti della copertina del n. 257 di CASENTINO2000, da oggi in edicola anche a Firenze e Arezzo e disponibile in forma digitale sul nostro sito.

Sono i soldi sprecati al Parco Nazionale, dove una pessima gestione della vicenda dei concorsi indetti dallo stesso Ente, ha portato addirittura a condanne nelle aule dei tribunali. E sono i soldi che occorreranno per sostenere la faraonica riorganizzazione dell’Unione dei Comuni, dove si sono create nuove, e costose, posizioni organizzative che, visto ciò che sta succedendo all’interno dell’Ente, non si capisce a cosa potranno servire.
Gli ultimi sviluppi stanno portando ad una guerra di tutti contro tutti con sindaci che se ne vanno e altri che applaudono per la loro scelta di non condividere più la strada comune… ma l’Unione non doveva essere il futuro del Casentino? Non era la miracolosa creatura che doveva risolvere tutti i problemi? In realtà si è trasformata in un varietà stile “Bagaglino”… Nel nostro racconto tutti i particolari.
Sull’Unione poi continua la nostra inchiesta che ha al centro le modalità di affidamento e avvio dell’attività del Telecentro, o call center, che adesso si trova a Poppi. Un’attenta analisi sull’iter seguito mette in evidenza interessanti fatti nuovi, tutti legati ad una vicenda su cui anche la procura ha già aperto un fascicolo.

Torniamo a parlare anche del Lanificio di Soci dopo l’intervista esclusiva del mese scorso a Simonello Marchesini. Un ex lavoratore racconta vicende, particolari, caratteristiche degli anni in cui il lavoro non mancava…
Un’altra inchiesta riporta poi all’attenzione le infrastrutture e le vie di comunicazione del Casentino. Ferrovia a doppio binario con sbocco a nord, strada di fondovalle, tronchetti ferroviari raccontati anche attraverso documenti e articoli ormai di tanti anni fa…

Puntiamo ancora i riflettori sulla sanità e l’ospedale di vallata, proprio mentre la Regione approva la riorganizzazione delle ASL e il territorio aretino rischia di vedere seriamente ridimensionati i propri servizi. E’ Giuseppe Ricci, ex Direttore generale della ASL8 e promotore del Comitato Sanità Pubblica di Arezzo, a presentare gli scenari possibili.

Dopo l’incredibile decisione del Comune di Poppi di permettere l’installazione di alcuni ripetitori per la telefonia sulla torre del castello dei Conti Guidi, nasce un comitato di cittadini che si oppone a questa decisione e vuole impegnarsi sulle tematiche legate all’elettrosmog.
Proponiamo poi un articolo e foto sulle gravi conseguenze che ha provocato, sulla foresta della Verna, la tempesta di vento delle scorse settimane. Abbiamo scoperto che non è la prima volta che questo accade…

L’ambiente e la sua difesa al centro di un approfondimento sulla gestione dei rifiuti, che ci porta a parlare anche della ormai da anni chiusa discarica del Casentino…
Inoltre a 70 anni dal 25 aprile 1945 una storia che ricorda la lotta partigiana e la Liberazione dal nazifascismo.
Poi come sempre tutte le rubriche di sport, cucina, benessere, natura, animali…
Non perdete anche tutti i nostri servizi televisivi in onda ogni venerdì alle 19.20 su Teletruria (canale 10) e sul canale YouTube di CASENTINO2000TV.
Buona lettura e… buona visione!

Ultimi articoli